Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 95.096.249
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/20

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Domenica 08 dicembre 2019 alle 08:13

Galbiate: l’associazione Viva Sala (al Barro) si presenta 'in veste natalizia' alla comunità

Il Natale, a Galbiate, approda con qualche settimana in anticipo, ma lo fa conservando la stessa magia ed atmosfera festosa di sempre, grazie all’associazione di promozione sociale Vivi Sala ed al suggestivo pomeriggio a tema promosso nella piazza della chiesa parrocchiale.

Il sodalizio – nato dall’esigenza di alcuni abitanti del borgo di Sala al Barro di “portare avanti iniziative che rendessero più vivace questo piccolo paese” – si è infatti presentata ufficialmente alla cittadinanza con una festa natalizia pensata tanto per i più piccoli – grazie al truccabimbi, le letture animate e i laboratori natalizi – quanto per i grandi, invitati per un aperitivo aperto a tutti tra i tavoli del Sala al Bar.

Animata dal desiderio di creare relazione tra i salesi attraverso attività di aggregazione culturale e avvalendosi delle ricchezze disponibili sul territorio, l’associazione ha fin da subito espresso la propria volontà di collaborare con altri gruppi o privati al fine di promuovere vivacità nel paese.

Tanti sono i progetti che, nonostante siano ancora agli inizi, il Presidente Marco Brambilla e i suoi soci hanno in mente: tra questi, operare per la diffusione delle problematiche ambientali e per la formazione di una specifica sensibilità - con particolare riferimento alle realtà locali e in particolare alla cura del territorio con manifestazioni che lo tutelino, proteggano e conservino – e poi ancora, promuovere e organizzare iniziative di aggregazione e socializzazione come convegni, mostre, seminari, escursioni, gite, feste, esibizioni, concerti, spettacoli e attività ludico-sportive rivolte non solo agli associati ma a tutta la cittadinanza. A questo si sommeranno diversi corsi teorici e pratici di varia natura come laboratori artistici, culturali e didattici. Da ultime, ma non per importanza, le iniziative dedicate a temi come storia, geografia, usi, costumi e tradizioni della cultura nostrana.

Tutti propositi che – immersi nel clima di festa e vicinanza di questa prima, natalizia iniziativa – sono stati raccontati ai presenti, invitando i compaesani ad entrare nel determinato e volenteroso gruppo di Viva Sala.
E per quanto riguarda i prossimi appuntamenti in calendario? I più vicini sono previsti per il 20 ed il 24 dicembre: il primo dedicato all’esibizione in suggestivi canti natalizi da parte dei bimbi galbiatesi, accompagnati dalla vendita di torte e piccoli manufatti realizzati dai genitori; mentre la notte della Vigilia sarà dedicata allo scambio di auguri natalizi tra i salesi.

Previsti per il 2020, invece, il corso di degustazione di birra pensato per metà gennaio, quello di fotografia ipotizzato per febbraio, il corso di creazione e decorazione di candele, giornate ecologiche, rassegne teatrali… e molto altro ancora.
F.A.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco