Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 81.583.783
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 14 gennaio 2020 alle 14:14

Per Appello il candidato Sindaco può essere chiunque. Basta che si chiami Corrado Valsecchi

Paolo Trezzi
Cara Leccoonline,
Il candidato sindaco del centrosinistra può essere chiunque, basta che si chiami Corrado Valsecchi. E' questo nella sostanza il senso del nuovo comunicato di Appello per Lecco che contiene diverse altre cose gravi. Tra le prime quella della deresponsabilizzazione, che continua da anni, ossia quello di intestarsi meriti non suoi e scaricare colpe proprie agli altri, qui attribuendo ad altri i possibili insuccessi. Dire "è il Pd che vuole perdere e sarà solo colpa sua la sconfitta"
Sa tanto di Asilo Mariuccia.


Il Pd, secondo Appello, non poteva un mese fa - e soffermiamoci sui tempi - proporre un suo candidato, con eventuale primarie di coalizione, così è essere brutto, sporco e cattivo e non voler dialogare. Appello è da anni, tutti i mesi, che impone, senza primarie, e senza se e senza ma, il candidato Valsecchi e oggi parla di etica agli altri.
Sa tanto di bullismo.


Altrettanto grave è il mastellismo fuori dalla realtà. Serve ricordare che dipendesse solo dal peso elettorale Appello e Valsecchi, potrebbero governare al massimo qualche riunione di condominio, non uno dei quartieri e tantomeno la Città? Dal punto di vista delle poltrone è un partito miracolato, con un ruolo di potere talmente sproporzionato rispetto ai voti raccolti da ricordare, a livello nazionale, appunto Mastella. Dal punto di vista politico sono i classici redditieri, campano sulla buona educazione dei lecchesi e degli alleati.
Sa tanto di repubblica delle banane


L'ennesima cosa grave è quella che chiude il Comunicato, che dà la tara al tutto, ovvero che Appello ha investito i rappresentati regionali dei Civici perché si incontrino con i referenti regionali degli altri partiti nei fatti per far cambiare idea al Pd di Lecco. E' chiaro? Il Sindaco di Lecco, per Appello deve sceglierlo Milano. Alla faccia della lista civica cittadina.
Sa tanto di amministratore di sostegno.


Capisco che la comicità è un'ottima maniera di abitare nel tragico senza lasciarsene sopraffare ma proprio per tutto questo, Valsecchi io comunque lo vedrei bene come candidato Sindaco, però in una coalizione di centrodestra. Li sarebbe perfettamente a suo agio.
Sa tanto di alla buon'ora
Paolo Trezzi
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco