• Sei il visitatore n° 164.330.471
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 21 gennaio 2020 alle 17:05

Taglio pini a Malgrate e politica

Mi domando. Ma come può essere accaduto che nessuno ha mosso un dito per salvare 12 - dico DODICI - splendidi esemplari di pino marittimo che non avevano malattie.Sani come poche piante che vediamo sul lungolago. Che erano a dimora da almeno 50/60 anni.
Uno scorcio, un angolo di lago da favola. Ma dove erano gli ambientalisti ? Dove era il WWF? Dove erano i "gretini" ? Dove erano i giornalisti? Dove erano le alborelle? Pensavo di trovare almeno un centinaio di persone pronte ad incatenarsi per salvare le piante. No. Invece c'era poco o nulla. Il furbo Sindaco in 4 ore ha fatto tagliare i pini, per evitare proteste......poi ho riflettuto..... e certo. La decisione non è venuta da un Sindaco di centro-destra......altrimenti......sarebbero stati tutti lì. Che pochezza.Tutti verdi, ecologisti ed ambientalisti con il( )degli altri.
E' un precedente da ricordare.
Saluti
Val.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco