Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 124.656.108
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/06/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 20 µg/mc
Lecco: v. Sora: 27 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Mercoledì 22 gennaio 2020 alle 12:37

Calcio Lecco si dissocia dal lancio della bottiglia dagli spalti

Siamo a poche ore dalla gara Lecco-Arezzo ma non si sono ancora spenti gli echi del match interno giocato contro il Novara. In merito a un episodio verificatosi in occasione della partita, la società bluceleste, attraverso un comunicato, ha informato che "Calcio Lecco 1912 si dissocia dal brutto fatto accaduto in occasione di Lecco-Novara. Colpire il delegato di Lega con una bottiglietta gettata dagli spalti è un gesto che deve essere condannato con fermezza. Tali azioni non rappresentano la nostra tifoseria che ha sempre supportato civilmente la squadra in casa e in trasferta. Invitiamo pertanto tutti i sostenitori blucelesti a tenere un comportamento sano e che rispecchi i nobili valori dello sport".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco