Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 124.651.858
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/06/2021
Merate: 19 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 10 µg/mc
Scritto Domenica 02 febbraio 2020 alle 07:49

Monza-Lecco finisce con uno schiacciante 4-0.

CALCIO SERIE C GIRONE A
ANTICIPO 24^ GIORNATA

MONZA-LECCO 4-0 (3-0)


Non è riuscito il Lecco a sconfessare i pronostici nell'anticipo al Brianteo contro il Monza. Anzi i blucelesti sono usciti sconfitti con sonoro 4-0, risultato che non giova al morale della squadra, reduce da cinque risultati positivi e alla vigilia del match fiduciosa nei propri mezzi.  Invece la realtà è stata ben più dura, con la capolista in costante superiorità ed un Lecco volonteroso e nulla più.  Troppo forti i brianzoli che vantano un parco giocatori degno della categoria superiore, arricchito da numerosi elementi con un passato nella massima divisione.
Nel prossimo turno al Rigamonti-Ceppi urge una pronta risposta contro la Pergolettese. Sarà un match fondamentale in ottica salvezza, sia per il Lecco sia per i cremaschi (impegnati domenica in casa con il Novara) temporaneamente diciassettesimi con 20 punti. I blucelesti proveranno ad allungare sui rivali playout.    

Cronaca
Al centro della difesa bluceleste non c'è Malgrati che va in panchina insieme con il nuovo arrivato Agostinone. Al posto del capitano, mister D'Agostino schiera il gigante Milillo, affiancato da Merli Sala e Procopio. A centrocampo rientra dopo tre turni di squalifica Marco Moleri che rileva Bobb. Punta centrale è Fall che vince il ballottaggio con Capogna.     
Monza subito in avanti e Lecco costretto, suo malgrado, ad arretrare. Al 6' centro di Lepore, incornata di Morosini e palla fuori. Al 9' prima sortita lecchese, originata da Strambelli ma Lamanna non si fa sorprendere.   Al 12' il Monza passa in vantaggio: accelerazione sulla destra di Mota che centra e trova Morosini pronto a deviare con un piattone. I blucelesti provano a scuotersi, però sono ancora i biancorossi a colpire al 17' con il portoghese Mota Carvalho che di testa raddoppia, raccogliendo un assist di Morosini. La partita si complica per il Lecco che tenta una reazione, lasciando però spazio ai biancorossi che sfiorano il tris al 28' con lo scatenato Morosini che, insieme con Mota, è lo spauracchio della retroguardia lecchese, spesso in affanno. I blucelesti soffrono anche a centrocampo, settore in cui il Monza è predominante. Al 37' rischia ancora la squadra di D'Agostino. Fortunatamente la conclusione di Morosini non è irresistibile e Livieri para. Al 40' il tecnico siciliano richiama in panchina Milillo e getta nella mischia Agostinone che fa così il suo esordio con la maglia degli aquilotti.  Dopo un tiro di Negro senza fortuna, è Strambelli al 42' ad impegnare Lamanna in una deviazione in angolo. Al 45' i brianzoli mettono in ghiaccio la vittoria grazie a Mosti che, con un diagonale di sinistro, procura il terzo dispiacere a Livieri.  Nella ripresa il Monza non abbassa i ritmi. All'8' Rauti di testa costringe Livieri ad un intervento decisivo. Al 10' altri cambi operati da D'Agostino che sostituisce Negro con D'Anna e Fall con Capogna, in campo con una mascherina protettiva. Al 12' botta dalla lunga distanza di Morosini e palla oltre la traversa. Al 15' tiro forte ma centrale di Giudici. Lamanna neutralizza. Gli ingressi di Capogna e D'Anna sembrano rivitalizzare il Lecco in zona d'attacco. Al 17' ci prova Strambelli ma la palla è deviata. Al 27' bordata di Lepore, fuori. 
L'impegno non è sufficiente a Lecco che capitola nuovamente al 39': Chiricò a Finotto che spedisce nel  sacco con un sinistro secco. Al 43' Livieri evita il 5-0 salvando su Chiricò.

TABELLINO

MONZA-LECCO  4-0  (3-0)

MARCATORI: 12' pt Morosini, 17' pt Mota Carvalho, 45' pt Mosti, 39' st Finotto.

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Paletta, Scaglia (18' st  Marconi), Anastasio; Armellino, Fossati (35'st Iocolano), Morosini (27' st Rigoni); Mosti (35' st Chiricò); Rauti (27' st Finotto), Mota Carvalho.
(Sommariva, Del Frate, Galli,  Brighenti, Machin Dicombo,Franco, Gliozzi)
Allenatore: Brocchi

LECCO (3-4-2-1): Livieri; Merli Sala, Milillo (40' pt Agostinone), Procopio; Carissoni (35' st Pastore), Moleri, Bolzoni, Giudici; Strambelli (35' st Bobb), Negro (11'st D'Anna); Fall (11' st Capogna).
(Safarikas, Malgrati, Forte, Lisai, Maffei)
Allenatore: D'Agostino

ARBITRO: Rutella di Enna

NOTE: Circa 3.000 spettatori con cospicua rappresentanza bluceleste. Terreno in buone condizioni e serata non particolarmente fredda. A metà ripresa i supporter blucelesti della Curva Nord espongono lo striscione, riservato ai tifosi biancorossi, “Dei nostri amici sempre fieri un saluto alla curva Pieri”.
R.F.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco