• Sei il visitatore n° 174.500.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 02 febbraio 2020 alle 17:50

4 infortuni sulla neve di Bobbio e uno sul Magnodeno: via vai di elicotteri

L'elisoccorso a Bobbio in un'immagine di repertorio

Altra domenica caratterizzata da forte affluenza - anche di elicotteri - ai Piani di Bobbio: il sole ha regalato agli appassionati un'altra spledida giornata sulla neve, costellata però da infortuni. L'ultimo è accorso ad una ragazza di 24 anni, attorno alle 17: la malcapitata è stata "investita" da un bob, rimediando traumi vari. E' stata prelevata dall'eliambulanza di Sondrio e trasferita all'ospedale di Gravedona. Stessa destinazione del 51enne caduto attorno alle 13.25, battendo la testa. Gli è stato attributo un codice giallo. E mentre il velivo di Como recuperava lui, quello di Bergamo si portava a Bobbio per una 43enne che, complice un capitombolo, ha picchiato la schiena. E' stata indirizzata al presidio di Erba, "in verde".
La mattinata si era aperta attorno alle 12 con il primo volo... sulle piste e poi verso l'ospedale.
Restando sulle alture lecchese ma spostandoci da Barzio al Magnodeno, attorno alle 15 un uomo ha rimediato un problema ad un ginocchio, proprio sotto la croce sulla vetta, non riuscendo a proseguire con i suoi compagni di escursione: è stato prelevato dall'eliambulanza di Como - con il supporto dei tecnici del soccorso alpino - e portato al Mandic di Merate per le cure del caso.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco