Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 82.815.235
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 10 febbraio 2020 alle 15:25

Lecco, Circolo della Scherma: ottime le qualificazioni regionali

Nel fine settimana appena trascorso si è tenuta la seconda prova regionale assoluti di spada ad Arluno, in provincia di Milano.
Glii spadisti del Circolo della Scherma di Lecco esprimono un ottima scherma nella competizione valevole per la qualificazione alla seconda prova open assoluti di portata nazionale.



Magni, Casini e Torri

Matteo Torri si classifica 163esimo: 2 vittorie e 4 sconfitte al girone gli permettono di accedere all’eliminazione diretta dove perde per i 128 contro Bay Colombano (Milano Scherma) per 11-15. Marco Casini è 117esimo: dopo 3 vittorie e 3 sconfitte accede alle dirette vincendo su Lunghi (Mi Piccolo Teatro) per 15-13 ed incontrando poi il forte Raffaele (Milano Scherma) per accedere ai 64, contro il quale perde 15-7.



Buenza e Magni

Mattia Magni arriva a medaglia ed è sesto: grazie alle sei vittorie in girone salta la prima diretta ed entra in gara nel tabellone dei 128 dove ha la meglio su Conti (Bg Tenax) per 15-4, nell’incontro successivo vince su Forti (Bresso) per 15-4 qualificandosi così alla prova open nazionale.



Nei 32 per accedere ai 16 vince su Certo (Pv Lodetti) per 15-6 e poi per entrare nel tabellone degli 8 dove vince su Di Bernardo (Bg Polisportiva) per 15-12. La sua corsa per il podio viene fermata da Rossi (Bresso) all’ultima stoccata: 14-15 il punteggio.
Il Circolo si complimenta con tutti i suoi atleti per l'ottima gara.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco