Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 83.021.610
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 12 febbraio 2020 alle 09:35

Ragni: omaggio a Romano Perego nel 68° corso di roccia

Il 12 febbraio scorso, all'età di 84 anni, ci lasciava Romano Perego, uno dei più grandi fra i Ragni della Grignetta e sicuramente uno dei più forti alpinisti italiani della generazione a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta. I Ragni hanno voluto rendergli un piccolo omaggio dedicando a lui il manifesto del 68esimo corso roccia della Scuola Nazionale di Alpinismo "Ragni della Grignetta" del Cai Lecco - Riccardo Cassin.



Si tratta di un'immagine straordinaria che ritrae Romano durante la prima salita della celebre via al Becco di Valsoera, da lui aperta con Andrea Mellano ed Enrico Cavalieri nel 1960, esattamente 60 anni fa. All'epoca la salita rappresentò una delle massime realizzazioni della scalata su granito e, ancora oggi, per eleganza e impegno, è un esempio perfetto dello stile e delle capacità che contraddistinguevano Romano Perego.
Il corso roccia AR1 prenderà il via giovedì 23 aprile con la prima delle sei lezioni teoriche. Quelle pratiche cominceranno sabato 9 maggio, con la prima uscita alle Placche di Introbio. Ne seguiranno altre quattro fra le pareti della Grignetta, con un weekend alla scoperta delle Prealpi feltrine.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco