Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 82.814.984
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 13 febbraio 2020 alle 09:48

Calolzio: 250 nuove sedie per la chiesa, conclusi i lavori sul campanile e nella palestra dell'oratorio

Sono già “entrate in servizio”, al loro posto tra le navate della chiesa, le 250 nuove sedie acquistate dalla Parrocchia di Calolzio per una spesa di 5.795 euro resasi necessaria per sostituire quelle vecchie, in parte spostate nel settore “Papa Giovanni” dell’oratorio e in parte cedute agli “amici” di Sala. L’esborso era stato autorizzato dal Consiglio degli Affari Economici (CPAE), che è tornato a riunirsi il 30 gennaio scorso per fare il punto degli interventi portati recentemente a termine e di quelli in programma per i prossimi mesi.


Una veduta della chiesa con le sedie appena acquistate

Buone notizie, a questo proposito, arrivano sui fronti del campanile e della palestra: per quanto riguarda il primo, sono quasi giunti a conclusione i lavori di riqualificazione, da ultimare con un’operazione di rifinitura degli intonaci per la quale sono necessari alcuni giorni di bel tempo, con temperature minimamente tiepide. L’antica struttura restaurata sarà inaugurata subito dopo lo smontaggio dei ponteggi insieme alla palestra, dove sono stati appena terminati gli interventi di ristrutturazione degli spogliatoi della pallavolo (25.000 euro, sostenuti da benefattori), di verniciatura delle pareti e di posa della nuova pavimentazione (23.000 euro, suddivisi tra la Virtus in Ludis e la Parrocchia, che per il progetto ha ottenuto un contributo dal Comune grazie a una legge regionale).
Non è andato a buon fine, invece, il tentativo di finanziare grazie a un bando i lavori di sistemazione del tetto della casa parrocchiale, ormai danneggiato al punto da causare infiltrazioni all’ultimo piano: non avendo potuto beneficiare dei fondi, il CPAE ha dovuto optare per un intervento provvisorio, meno radicale, sulle aree più ammalorate, rinviando la valutazione dei preventivi alla prossima assemblea. Previste ulteriori spese anche per il ripristino, a seguito di un guasto, di una parte del sistema di allontanamento dei piccioni dalla chiesa (circa 2.000 euro) e per la sostituzione della porta di entrata ai servizi igienici (670 euro IVA esclusa).
Sono ancora in fase progettuale, invece, i possibili interventi di riqualificazione del campo sportivo (che la Parrocchia vorrebbe trasformare in un terreno di gioco a 9, in sintetico, con l’ulteriore realizzazione di un parcheggio riservato agli utenti dell’oratorio) e del Cinema Auditorium: per quest’ultimo, i lavori saranno effettuati soltanto se si otterrà un finanziamento regionale tramite il bando “Sale di Spettacolo”. Dita incrociate, dunque.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco