• Sei il visitatore n° 168.839.350
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 24 febbraio 2020 alle 17:10

Pescate: gli anziani a pranzo e festa per lo stradino Massimo

Domenica in compagnia quella di ieri, per una novantina di anziani di Pescate, che si sono radunati per l’ormai tradizionale giornata che ogni anno l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Dante De Capitani organizza in loro onore, sull’esempio del momento conviviale pre natalizio pensato invece per i giovani giunti al traguardo della maggiore età.

La giornata è entrata nel vivo, come di consueto, con un pranzo in compagnia presso il ristorante Kalkerin, dove insieme ai “nonni” pescatesi si sono seduti a tavola lo stesso sindaco con il suo vice Miriam Lombardi e l’amico e collega di Oliveto Lario Bruno Polti, nonché la dipendente comunale Marta Bonfanti e un ospite speciale, il noto stradino Massimo Polvara.

Il pranzo si è infatti trasformato anche in un momento di festa in onore di quest’ultimo, che tra pochi giorni lascerà il suo incarico per iniziare a godersi la meritata pensione dopo ben 43 anni di lavoro e un lustro di attività in paese, dove si è appunto occupato di lavori di pulizia stradale e piccole manutenzioni. Il suo impegno sul territorio pescatese, in realtà, si era già concretizzato in passato all’interno del gruppo dei “socialmente utili”, dove Polvara ha già assicurato di voler tornare a prestare servizio nel tempo libero, giusto “per restare attivo e non perdere l’abitudine al lavoro”.

Il sindaco Dante De Capitani con Massimo Polvara

A lui e a tutti gli ospiti di giornata il primo cittadino ha infine consegnato una spilletta del Comune di Pescate, per poi concludere il pranzo con un brindisi e dare appuntamento a tutti al prossimo anno.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco