Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 86.748.390
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 25 marzo 2020 alle 14:45

Con il CAI e la Fondazione Cassin un'asta benefica per gli ospedali

CAI Lecco e Fondazione Riccardo Cassin lanciano una iniziativa congiunta per sostenere la raccolta fondi promossa dalla Fondazione Comunitaria del Lecchese a sostegno degli ospedali Manzoni e Mandic, chiamati a far fronte all’emergenza Coronavirus.


Walter Bonatti e Reinhold Messner

La Fondazione ha infatti messo a disposizione della sezione CAI intitolata allo stesso Cassin il dipinto Gasherbrum IV 1958 (formato 1000x1500) realizzato dall’artista Alessandro Giorgetta in occasione del 50° anniversario della spedizione al GIV guidata da Riccardo Cassin, da mettere all’asta per raccogliere fondi. A conferire un valore ancora maggiore all’opera le firme con dedica sul retro apposte da Walter Bonatti e Reinhold Messner, oltre a quelle del grande alpinista lecchese.
L’asta parte da una base minima di 2.500 euro e le offerte possono essere inviate fino a venerdì 27 marzo all’indirizzo email segreteria@cai.lecco.it.



L’opera andrà ovviamente al miglior offerente, che potrà versare la cifra direttamente al Fondo #AIUTIAMOCI costituito presso la Fondazione Comunitaria del Lecchese.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco