Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 90.082.309
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 27 marzo 2020 alle 17:10

Tute e calzari per il reparto di Pneumologia del Mandic grazie agli Alpini di Carenno

Anche gli Alpini di Carenno scendono in campo per “mettere ko Covid-19”: il gruppo di Penne Nere del piccolo paese della Valle San Martino ha infatti risposto prontamente all’appello di ALIR – Associazione Lotta contro l’Insufficienza Respiratoria, sezione di Casatenovo, per sostenere la dura battaglia che ogni giorno medici e infermieri di Inrca stanno combattendo nel reparto di Pneumologia dell’ospedale Mandic di Merate diretto dal dottor Daniele Colombo, trasformato per accogliere quasi esclusivamente pazienti affetti da Coronavirus.



Con il loro consueto spirito solidale, gli Alpini – già andati in soccorso della Rianimazione di Lecco – hanno quindi donato al reparto una ventina di tute tyvek (più altre in arrivo) e una cinquantina di calzari, indispensabili presidi di protezione individuale per gli operatori sanitari sempre più protagonisti di sforzi eccezionali e di turni lavorativi molto più lunghi del dovuto, in una corsa contro il tempo per salvare vite umane e mettere definitivamente il Coronavirus… alla porta.



Un aiuto significativo, insomma, quello degli Alpini, che quest’oggi hanno provveduto a caricare il prezioso materiale sul pullmino del gruppo per poi partire alla volta del Mandic e consegnare tute e calzari direttamente nelle mani del Primario e dei suoi collaboratori tra le corsie dell’ospedale.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco