Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 90.081.746
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 21 maggio 2020 alle 11:33

Lecco: rintracciato il giovane che ha investito una 19enne in via Papa Giovanni XXIII dandosi poi alla fuga

E' stato rintracciato nel rione Bonacina dalla Polizia già nella serata di ieri il giovane che, al volante della propria autovettura, avrebbe travolto Chiara P., studentessa 19enne, investita mentre attraversava la strada sulle strisce in via Papa Giovanni XXIII, a poca distanza dalla rotatoria di via XI Febbraio. Proprio da lì giungeva la vettura: l'autista - 22 anni appena - probabilmente non ha visto il pedone, falciandolo in pieno per poi allontanarsi senza prestare soccorso. Una fuga durata poco.
Identificato dalla Polizia Locale, grazie alla targa persa sul luogo del sinistro, il ragazzo è stato poi raggiunto da una pattuglia della Questura. Il giovane è stato sottoposto presso l’ospedale di Lecco agli accertamenti circa l'eventuale assunzione di alcol e droga. Espletate le formalità di rito, in attesa degli esiti, è stato denunciato a piede libero.
La ragazza, invece, è stata trasportata con elisoccorso in condizioni critiche all’ospedale di Varese dove è ricoverata in prognosi riservata. Urtata dall'auto ha compiuto un volo di alcuni metri, rimediando anche un importante trauma cranico.
La Polizia Locale, coordinata dalla Procura di Lecco, ha raccolto le testimonianze e sta proseguendo con gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco