Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.055.631
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/09/20

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 24 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Giovedì 18 giugno 2020 alle 16:37

Linea Como-Lecco, Terzi: ripristinate due corse mattutine

"Da lunedi' 15 giugno sulla linea Como-Lecco e' stato ripristinato il treno 5202 da Molteno (7:23) in arrivo a Como alle 8:00 ed il treno 5205 da Como (9:05) per Lecco (10.20), andando a garantire i collegamenti in una fascia oraria scoperta". Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita' sostenibile, Claudia Maria Terzi, rispondendo in Commissione V all'interrogazione presentata dal consigliere Straniero.
"A causa dell'emergenza Covid e soprattutto delle imposizioni e delle limitazioni relative al contingentamento della capacita' dei mezzi pubblici - ha spiegato ancora Terzi - Trenord ha dovuto rimodulare tutti i piani orari a livello lombardo. La rimodulazione ha interessato in particolare le linee caratterizzate da bassa affluenza e da una rilevante parte dell'utenza scolastica, ora assente. Questo per recuperare materiale rotabile e personale da allocare sulle linee piu' frequentate dove era fondamentale assicurare rinforzi al fine di garantire il distanziamento".
"Ci siamo attivati in seguito alle segnalazioni e abbiamo chiesto a Trenord la fattibilita' del ripristino delle corse 5202 e 5204 che, comunque, anche in periodo pre Covid non scolastico portavano tra i 30 e i 50 passeggeri al massimo. L'azienda - ha concluso Terzi - ci ha comunicato la possibilita' di ripristinare la 5202 e la corrispondente corsa di ritorno ovvero la 5205, come poi e' appunto avvenuto da lunedi' scorso. Per quanto riguarda invece gli orari di meta' mattina, al momento non e' possibile prevedere nuove corse perche' esiste un vincolo, chiamato fascia Ipo, attraverso il quale la linea viene riservata a Rfi per organizzare interventi infrastrutturali".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco