Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 92.773.573
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 05/07/20

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 13 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Domenica 28 giugno 2020 alle 20:18

Olginate: pesci morti lungo la riva. Il sindaco 'non è la prima volta'

Moria di pesci lungo le sponde del Lago di Olginate. Coloro che quest'oggi - in una bella domenica di sole - si sono trovati a transitare sull'alzaia hanno potuto notare, a riva, una serie di esemplari privi di vita. Le foto che accompagnano queste poche righe sono state scattate nel pomeriggio all'altezza della pizzeria La Lampara.

Contattato in riferimento all'accaduto il sindaco Marco Passoni ha spiegato come già in passato si siano verificati casi dello stesso tipo. "Non è la prima volta, penso succeda quando cambia velocemente il livello del fiume" la sua supposizione. Certo è che fa piuttosto specie vedere pesci - anche di una certa dimensione - spiaggiati in quel modo, soprattutto in considerazione dei tanti sforzi sostenuti per ripopolare il Lago e l'Adda.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco