Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.458.226
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Mercoledì 01 luglio 2020 alle 14:14

Margno: lettera al Consiglio Nazionale Ordine Giornalisti

Al Presidente Consiglio Nazionale dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma
Carlo Verna
Al Vice Presidente Consiglio Nazionale dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma
Elisabetta Cosci

Gentilissimo Presidente,
ancora una volta, in occasione dell’orrendo fatto luttuoso occorso a Margno a opera di un padre che ha ucciso i suoi gemelli dandone lugubre annuncio via WhatsApp alla moglie, madre dei due ragazzi, assistiamo alla negazione dei contenuti del manifesto sottoscritto a Venezia il 25 novembre del 2017 da: CPO Federazione Stampa Italiana, Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti, USIGRai, Associazione Giornalisti GiULia e sindacato Giornalisti Veneto.
Non si possono più tollerare attenuanti del tipo: “aveva una separazione in corso”…”era un uomo buono”...”è stato un raptus”…”è stato provocato”…. Non si possono più tollerare infanticidi, figlicidi, femminicidi, che vengono raccontati con un linguaggio pericoloso e in contrasto con una corretta consapevolezza della violenza di genere e di ogni altro tipo, denso di stereotipi e pregiudizi che non contribuiscono al cambiamento culturale che può e deve partire anche dall’informazione, dai media attraverso messaggi che arrivino al cervello e al cuore di chi ascolta per scuotere sensibilità ed empatia, evitando di fornire informazioni finalizzate al solo sensazionalismo.
Tanto premesso, si chiede a lei Presidente e ai membri del Consiglio Nazionale Ordine dei Giornalisti di dare ampia diffusione del già richiamato Manifesto di Venezia, raccomandando alle e agli iscritti, ai freelance di fare propri i principi richiamati nel Manifesto stesso, valorizzando in tal modo l’importanza del ruolo che svolge l’informazione, anche ai fini educativi e del cambiamento culturale per la crescita del pensiero della società civile rispettosa dei diritti umani e della parità di genere.

01 luglio 2020

Adriana Ventura - Consigliera di Parità della Provincia di Lecco
Fondazione Carla Zanetti – Fondazione della Provincia di Lecco ONLUS
per l’inserimento lavorativo di donne vittime di violenza
Telefono Donna Lecco
Venera Tomarchio - Consigliera di Parità della Provincia di Lodi
Giuditta Lembo – Consigliera di Parità delle Province di Campobasso e Isernia
Centro antiviolenza LIBERALUNA ONLUS di Campobasso
Carmelina Fierro – Consigliera di Parità della Provincia di Rimini
Carmen Fazzi – Consigliera di Parità della Provincia di Cremona
Associazione Incontro Donne Antiviolenza di Cremona
Centro antiviolenza M.I.A. Movimento Incontro Ascolto di Casalmaggiore (CR)
Pina Ferraro – Consigliera di Parità della Provincia di Ancona
Associazione EsNa Consulenze di Genere ONLUS di Ancona

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco