Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.822.779
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 09 luglio 2020 alle 12:19

Moggio: primo superamento dell’Ozono a quota 181 mµ/mc

L’Ozono fa la sua comparsa nel grande agglomerato di Milano che comprende anche le province di Varese, Como, Monza Brianza e Lecco.  E la prima centralina a registrare un superamento è quella di Moggio in Valsassina. E’ il primo neretto che compare nella tabella dell’Agenzia Regionale di protezione dell’Ambiente. Il superamento è minimo, 181 microgrammi per metro cubo, un microgrammo sopra la soglia di informazione. Siamo ancora lontani dal 240 mµ/mc che segna la soglia di allarme. Ma se la temperatura continua a salire  è possibile che si arrivi a tanto.
La soglia di informazione rappresenta il livello oltre il quale sussiste un pericolo per la salute umana in caso di esposizione di breve durata, soprattutto per soggetti particolarmente sensibili, i bambini, coloro che fanno attività fisica all’aperto, chi già soffre di malattie respiratorie (asma, broncopneumopatie croniche) e quanti sono particolarmente suscettibili all’ozono. Danni anche gravi alla vegetazione se le quantità di questo gas naturale sono rilevanti. L’ozono “viaggia” per centinaia di chilometri e può provocare una riduzione della crescita delle piante.
L’Ozono è un gas naturale che si forma normalmente nella stratosfera ed è di fondamentale importanza perché fornisce un eccellente schermo in grado di filtrare le radiazioni ultraviolette (UV) potenzialmente cancerogene.
Il valore obiettivo è di 120 microgrammi per metro cubo, limite che non deve essere superato più di 25 volte per anno come media su tre anni.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco