Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 121.470.420
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/05/2021
Merate: 6 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Martedì 14 luglio 2020 alle 08:42

Calcio Lecco: Merli Sala rinnova, quinta stagione in bluceleste

Ivan Merli Sala
Calcio Lecco e Ivan Merli Sala ancora insieme. Il club bluceleste e il granitico atleta segratese, alla sua quinta stagione in riva al Lario,  si sono infatti accordati per il rinnovo contrattuale. Solido difensore centrale, nato l'8 febbraio 1989, Merli Sala ha cominciato la sua carriera nel 2005 a Belluno. Dopo una prima esperienza al Lecco nel 2012 in C2 (18 partite) è tornato in bluceleste nell'annata di serie D 2017-18. Ha collezionato con la maglia degli aquilotti 94 presenze in campionato. Al suo attivo anche 5 gol.
“La mia storia parte dal 2012 e adesso mi trovo a vestire per la quinta stagione la maglia del Lecco”. Queste le prime parole del difensore, affidate al sito ufficiale del club. “Sono contento e orgoglioso e ringrazio la famiglia Di Nunno e tutto lo staff tecnico per avermi dato l'opportunità di essere ancora qui – prosegue -  Il ruolo ? Nasco difensore centrale. Ho giocato sia a “quattro”, sia a “tre”. Nell'ultima stagione mister D'Agostino mi ha utilizzato “terzo” di destra e mi sono trovato bene. Spero di poter dare anche nella prossima annata il mio contributo al mister e alla squadra. E spero di gioire insieme con i nostri tifosi.”
Riguardo ai prossimi traguardi: “La salvezza è stata il punto di partenza. Ora guardiamo la stagione con nuovi obiettivi e con la voglia di migliorarci, conoscendo la categoria. Ci sarà da lavorare duro tutti insieme e creare un gruppo che riesca a fare cose importanti.”
Infine un pensiero ai supporter lecchesi. “ La tifoseria è speciale, rappresenta una spinta fondamentale sia in casa che in trasferta. Ci segue dovunque e questo è un motivo d'orgoglio. Ci dà carica e ci stimola a non mollare mai e a combattere con il cuore fino al termine, partita dopo partita”.    
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco