Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 98.033.427
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/09/20

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 24 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Domenica 26 luglio 2020 alle 11:03

Carenno: messa in ricordo di don Adriano, vittima del Covid

"Sentiamo già la sua mancanza. Don Adriano era sempre presente e pronto a farsi in quattro per gli altri. Era un uomo molto sensibile, attento alla cura delle persone e umile: aveva coscienza dei suoi limiti e sapeva bene di aver bisogno di imparare e conoscere di più per poter diffondere tra la gente la parola di Dio".

Monsignor Francesco Beschi

Queste sono state alcune delle parole profondamente sentite dedicate a don Adriano nella messa in suo ricordo che ha visto la partecipazione di tutti i parroci della Valle San Martino, tra i quali don Angelo Riva, parroco di Carenno. "Il nostro compito è quello di ritrovare nella fede quella lampada di Dio che orienta la nostra vita. Anche se questi mesi sono stati tanto duri per le numerose perdite tra cui quella di don Adriano, dobbiamo ricordarci che la fede non ci ha mai abbandonato".

Don Adriano è venuto a mancare all'età di 71 anni il 19 marzo scorso, dopo essere stato colpito dal Coronavirus. Nato a Suisio il 17 febbraio 1949, fu ordinato sacerdote nel 1983, iniziando il suo servizio ministeriale a Palazzago, come curato, per poi spostarsi a Paladina e, dal 1989, a Cologno al Serio ultima destinazione prima di raggiungere la Valle San Martino.

La Santa Messa si è svolta nel pomeriggio di sabato 25 luglio, alle ore 18.00, e ha visto la partecipazione del sindaco di Carenno Luca Pigazzini e di quello Calolziocorte, Marco Ghezzi, e di tantissimi fedeli che hanno voluto rendere omaggio a don Adriano che per tanti anni è stato un punto di riferimento per le comunità di Carenno, Lorentino e Sopracornola. Ad accompagnarli nella preghiera è stato il vescovo di Bergamo, Monsignor Francesco Beschi.

"Come Samuele, anche don Adriano venne chiamato dal Signore al servizio del popolo. Egli fu un uomo chiamato da Dio per poter annunciare le ricchezze di Cristo a tutta la comunità. Questa è stata la vocazione e la missione di Don Adriano".
Articoli correlati:
15.05.2020 - Carenno: il dolore di don Angelo per la morte di don Adriano e del papà. Solo, chiede di ritardare ancora il ritorno a messa
19.03.2020 - Carenno e Calolzio ancora in lutto: è mancato don Adriano Locatelli, 71 anni
10.03.2020 - Coronavirus: positivo anche don Adriano Locatelli, in servizio in Valle San Martino
V.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco