Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 121.471.299
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/05/2021
Merate: 6 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 27 luglio 2020 alle 10:12

Valgreghentino: l'ASD Olimpiagrenta si presenta, pronta alla Promozione

Lo scorso venerdì presso il campo sportivo di Valgreghentino l’ASD Olimpiagrenta ha presentato la rosa con la quale affronterà il prossimo campionato di Promozione. La società, che ha conseguito il diritto al passaggio alla categoria superiore grazie all’eccezionale stagione appena trascorsa , poi sospesa causa Covid, quando conduceva imbattuta da 12 mesi e con 10 punti di vantaggio sulla seconda, ha scelto di mantenere gran parte della rosa della scorsa stagione, selezionando gli acquisti resi necessari dai nuovi limiti di età da rispettare nella nuova categoria .


Il presidente ha preso la parola ringraziando tutti i presenti e sottolineando come appunto il compito dei giocatori con più anzianità nella squadra sará quello di accogliere e guidare i giovani, comunicando loro lo spirito di collaborazione e rispetto che appartiene alla filosofia della società. Come sempre la societa’ farà il possibile per mettere ognuno dei giocatori nella condizione di esprimersi al meglio, premesso che l’obiettivo si il mantenimento della categoria ma anche la voglia di trasferire quel senso di appartenenza e di carattere mai domo che da sempre contraddistingue la squadra.


I giovani dovranno, come ha ricordato il direttore sportivo Pennati, dimostrare impegno, voglia di fare e determinazione, i cardini fondamentali per inserirsi al meglio in rosa esperta e collaudata. La rosa è ampia, ma a loro il compito piu’ arduo ovvero dimostrarsi idonei ad una categoria difficile ed impegnativa.




Infine, ha preso la parola mister Sozzi, che ha ringraziato tutti per quanto fatto la stagione precedente, riconfermato tutto lo staff tecnico e dato il benvenuto al nuovo massaggiatore ed ai nuovi giocatori. Ha poi invitato tutti, vista l’ampiezza della rosa ha lavorare con impegno, serietà e determinazione per dimostrare le proprie capacità ed il valore, senza dimenticare la necessità di accettare nel caso qualche esclusione.


Per la nuova stagione, come sempre non sono stati fatti grandi proclami, la società dovrà adattarsi alla nuova categoria, ma l'obiettivo è quello di essere degli avversari temibili per tutti. Insomma un po’ per scaramanzia un po’ per abitudine come negli anni scorsi e’ tornata la voglia di essere “mine vaganti”.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco