Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 121.467.966
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/05/2021
Merate: 6 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Venerdì 14 agosto 2020 alle 11:31

Il Lecco Calcio a 5 si assicura Ivan Kirschbaum

Argentino di nazionalità tedesca, Ivan Kirschbaum, Ivi per gli amici, è il terzo colpo di mercato del Lecco Calcio a 5 in vista della nuova stagione 2020/21. Una novità assoluta per il panorama del futsal italiano, che grazie alla geniale intuizione della dirigenza bluceleste avrà la possibilità di ammirare le giocate di un ragazzo pronto a far parlare di sé negli anni a venire. Classe 1995, 25 anni da compiere il prossimo 20 ottobre, Ivan arriva alla corte di mister Pablo Parrilla dopo una carriera vissuta interamente nel Glorias de Tigre, compagine della periferia di Buenos Aires di Serie B. «Ho iniziato a giocare a 10 anni in questo club e ci sono rimasto fino ad ora. - Racconta Ivi - Non posso che avere un grande affetto per tutte le persone che ho incontrato in questa società nel corso degli anni».

Ora una scelta di vita completamente nuova, con la voglia di conoscere il futsal italiano e mettersi alla prova in questo nuovo contesto: «È una bella sfida e sarà sicuramente un'esperienza unica. Mi è sempre piaciuto guardare il futsal europeo, ci sono grandissimi giocatori e così quando si è presentata questa occasione non ho esitato un secondo ad accettare la proposta di venire a giocare a Lecco».
Dotato di ottima tecnica e rapidità nei movimenti, Kirschbaum si presenta a Lecco carico al punto giusto e pronto a far dormire notti insonni ai difensori avversari: «Sono un laterale offensivo, credo che i miei punti di forza siano la velocità e la capacità di saltare l'avversario nell'uno contro uno. Spero di aiutare la squadra e insieme ai miei nuovi compagni di poter raggiungere tutti gli obiettivi che ci porremo» conclude Ivan.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco