Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.689.422
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 18 agosto 2020 alle 11:49

Piani Resinelli: successo per la passeggiata gratuita e gli altri eventi della rassegna estiva

Si è svolta il 13 agosto scorso, nell'ambito della prima rassegna turistico-culturale denominata "Un'estate da vivere nel cuore delle Grigne", una nuova passeggiata gratuita lungo la traversata bassa dai Piani Resinelli all'Alpe Cova, nei pressi del rifugio Antonietta al Pialeral.


Alcune immagini della passeggiata, a cura di Mauro Lanfranchi



Partiti dalla chiesetta, i numerosi partecipanti - con la guida di Matteo Greppi e l'accompagnamento del fotografo Mauro Lanfranchi - sono passati dal rifugio Soldanella (ex SEM) per poi proseguire per prato Cassino e la località Mus'cera da dove inizia il sentiero. Il percorso variegato si è mosso anche attraverso il "gerun" (pendio scosceso e ghiaioso) e verdissimi prati, con sosta all’Alpe Cova (con il suo incantevole laghetto) e in una splendida faggeta.





L’itinerario si è rivelato molto interessante sotto il profilo paesaggistico e naturalistico. Si è potuta ammirare la rara Campanula tirsoide, il velenoso Aconito napello oltre che numerosi funghi. La gita si è svolta senza particolari problemi, a parte un po’ di stanchezza da parte di chi non era particolarmente allenato.




La prossima uscita è in programma domani, mercoledì 19 agosto, dalle 14 alle 17, con il tema "Le antiche miniere dei Piani Resinelli", alla scoperta delle rocce della Valgrande. L'iniziativa è aperta a tutti, dai 9 anni di età. Per iscrizioni: dariodiresinei@gmail.com.




Sempre all'interno della rassegna "Un'estate da vivere nel cuore delle Grigne", nei giorni scorsi i Piani Resinelli hanno ospitato anche altri eventi adatti a tutti: letture con il gruppo di volontarie "Leggere per gioco, leggere per amore" di Galbiate e un'esibizione di suonatori di cornamusa, nonché - lunedì 17 agosto - la proiezione nella Piazza della Chiesa del film "Lecco verticale - Le rocce sopra i tetti", realizzato su incarico del Comune di Lecco dal regista Klaus Dell'Orto, specializzato in video di montagna, con la consulenza e lo storytelling di Pietro Corti, esperto conoscitore della storia dell'alpinismo e dell'arrampicata fra le alture del nostro territorio.
Entrambi sono intervenuti alla serata per introdurre la proiezione, incentrata su uno dei capitoli più recenti della storia ultracentenaria della scalata nel territorio lecchese: quello aperto alla fine degli anni '70 del '900 con la scoperta dell'arrampicata sportiva. Il film sarà replicato lunedì 24 agosto a partire dalle 21.00 (iscrizione obbligatoria via mail all'indirizzo elena.remondini@comunitamontana.lc.it).
Sabato 22 agosto, dalle 17.30 alle 19.30, si svolgerà infine una nuova passeggiata alla scoperta dei luoghi simbolo della storia alpinistica lecchese, con la presentazione in cammino del nuovo libro dedicato al Gruppo Alpinistico Ragni della Grignetta, con lo storico Alberto Benini e l'autore Serafino Ripamonti. Ritrovo e partenza in piazza della Chiesa. Per iscrizioni: serafino.ripamonti@gmail.com.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco