Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 138.002.837
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 22 agosto 2020 alle 15:56

Abbadia: lavori per la ripresa delle scuole, garantiti in sicurezza mensa e il trasporto

Anche ad Abbadia Lariana si prepara il rientro a scuola, secondo le nuove disposizioni anti Coronavirus: per i più piccoli, gli asili del "centro" e di Crebbio riapriranno le proprie porte il 7 settembre, mentre la Primaria e la Secondaria di primo grado la settimana successiva. Molti, negli ultimi tempi, gli incontri dell'Amministrazione Comunale con il Dirigente e le società che hanno in appalto il
L'assessore Pietro Redaelli
 servizio trasporto e mensa, e numerosi i sopralluoghi e gli interventi effettuati per garantire una ripartenza in sicurezza, con l'importante risultato che il tempo scuola non sarà ridotto.
"Sono state apportate delle modifiche nella disposizione delle aule della Primaria, con l'abbattimento di un tavolato e i relativi adeguamenti tecnologici" spiega l'assessore Pietro Radaelli. "In questo modo il distanziamento sarà garantito anche nelle classi più numerose. Sono poi stati definiti, in accordo con il Dirigente, dei percorsi separati di ingresso per poter limitare al minimo i contatti anche nelle fasi più cruciali dell'arrivo a scuola e della partenza. Data la ridotta capienza di quello attuale, è in corso l'allestimento di un secondo locale mensa al primo piano così da poter accogliere tutti gli iscritti al servizio. Stiamo definendo con Sodexo, la società che lo ha in appalto, gli ultimi dettagli sulla gestione dei pasti. Purtroppo, ma per evidenti ragioni legate al rispetto delle linee guida anti-Covid, si ritornerà temporaneamente all'uso di stoviglie usa e getta. Il raddoppio dei locali porterà a un significativo incremento dei costi, del quale si farà carico il Comune senza andare a pesare sulle famiglie".
"Garantiremo anche quest'anno il trasporto scolastico secondo le consuete caratteristiche" aggiunge l'assessore. "Fatte salve ulteriori indicazioni ministeriali non sarà necessario aggiungere corse in quanto la capienza sul mezzo potrà essere del 100% con l'obbligo di indossare la mascherina durante il tragitto. Per una figura fissa di supporto al trasporto scolastico e alla gestione degli alunni nel tempo di attesa fra un viaggio e l'altro, abbiamo attivato una borsa lavoro con la Provincia di Lecco, valevole per tutto l'anno".
Affrontato dall'Amministrazione Comunale di Abbadia Lariana - in questo caso con la Prefettura di Lecco - anche il tema sulla sede elettorale per il referendum, cercando una soluzione alternativa alle scuole per evitare la sospensione della didattica. Purtroppo, nonostante i numerosi approfondimenti, non è stata identificata alcuna sede idonea. Le lezioni saranno dunque sospese il 21 e 22 settembre per garantire lo spoglio delle schede e una corretta sanificazione dei locali prima della ripresa.


La scuola secondaria di Abbadia

"Le prossime due settimane saranno cruciali per definire gli ultimi dettagli organizzativi che avremo cura di comunicare appena disponibili" conclude Radaelli. "A margine di quanto evidenziato, informiamo che sono state eseguite ed ultimate le opere di rifacimento completo di una parte della copertura della scuola, che con i lavori antisismici realizzati la scorsa estate hanno messo lo stabile in sicurezza e in continua fase di ammodernamento. I prossimi interventi riguarderanno il rifacimento di un'altra porzione di tetto e la tinteggiatura dei locali".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco