• Sei il visitatore n° 164.326.298
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 31 agosto 2020 alle 13:13

Mandello-Olginate: ripartono le attività della Project Rock School

Riprendono dopo la pausa forzata anche le attività musicali della Project Rock School, dove dal 1° settembre ripartiranno le lezioni in presenza presso le sedi di Mandello del Lario e Olginate. Durante il mese si svolgeranno, in tutta sicurezza, i corsi di recupero sospesi a febbraio causa Covid-19, mentre dal 1° ottobre spazio a quelli per l’anno scolastico 2020/2021.
Tutti gli allievi che non hanno aderito, per vari motivi, ai recuperi on line durante il periodo di lookdown potranno frequentare le lezioni presso le sedi scolastiche. Ovviamente saranno rispettate le attuali disposizioni obbligatorie ministeriali anti Covid, quindi distanziamento, mascherina, accurato lavaggio delle mani all’ingresso e in uscita, areazione delle sale studio tra una lezione e l’altra e pulizia degli strumenti.


Un gruppo di allievi e docenti della Project Rock School

Sempre nel mese di settembre si terranno gli Open Day per le iscrizioni ai corsi 2020/2021, sempre nel rispetto delle norme in vigore. Il primo è in programma a Olginate sabato 19 dalle 15.30 alle 18.30 presso Villa Sirtori, Piazza Marchesi d'Adda n° 5; il secondo, invece, è previsto a Mandello sabato 26 nella stessa fascia oraria presso la sala civica in via Dante Alighieri n° 47.
Ad aprile era stata programmata la terza produzione di un nuovo CD PRS ma il blocco totale, causa Covid, ha impedito di portare a termine un lungo lavoro di preparazione annuale: il tutto è dunque rimandato alla prossima primavera 2021, quando ci sarà anche l’occasione per festeggiare il 10° anno di attività della scuola di musica di Mandello del Lario, nata e fondata nel 2011 grazie alla collaborazione dell’Amministrazione comunale e l’associazione Chitarfisa. Partita con 4 docenti e 16 allievi, ad oggi nel progetto complessivo PRS di Mandello e Olginate è stato raggiunto l’apprezzabile obbiettivo di 24 insegnanti e oltre 180 studenti, a dimostrazione dell’interesse e del coinvolgimento che le scuole e i Comuni hanno saputo gestire sempre in crescendo.
Tra le attività più apprezzate dai ragazzi i laboratori musicali, con la formazione di nuovi gruppi e tante esperienze su palchi e strade in vari eventi: solo nell’anno 2019 gli allievi hanno partecipato ad oltre 20 concerti e i docenti hanno contribuito alla concretizzazione di 6 eventi musicali e culturali presso le scuole medie statali di Olginate e Mandello.
Secondo le attuali disposizioni ministeriali anti Covid a novembre sarà possibile riprendere anche il percorso dei laboratori musicali per i 7/8 gruppi che si sono formati in questi anni. Le sale prove, infatti, hanno l’ampiezza sufficiente per garantire il distanziamento di 4/5 allievi oltre al docente che guida le lezioni.
La PRS, inoltre, è pronta ad attivare una nuova interessante proposta: grazie alla collaborazione con Kate Mitchell, ormai integrata nel corpo docenti dopo aver sempre seguito con passione le attività degli allievi, sarà organizzato un corso d’inglese particolare rivolto a ragazzi e adulti che vogliono imparare o ampliare la propria conoscenza della lingua. Questo tipo di corso è sicuramente complementare alla scuola ministeriale, ma permetterà agli iscritti di meglio comprendere un testo scritto e interpretarlo nel migliore dei modi: inoltre i partecipanti potranno migliorare e potenziare il proprio inglese parlato perfezionando la dizione in maniera corretta.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco