Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.788.518
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/03/2021
Merate: 53 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 42 µg/mc
Lecco: v. Sora: 32 µg/mc
Valmadrera: 39 µg/mc
Scritto Martedì 29 settembre 2020 alle 17:01

Discariche in Valvarrone

Alta Valvarrone. Carrareccia agro-silvo-pastotale della valle, il cui accesso con mezzi a motore è consentito solo ai residenti autorizzati.  Chiamata anche "strada del Ferro", è un itinerario escursionistico di grande valore storico e culturale. Percorrendola ci si imbatte però ad un certo punto in una discarica di pneumatici, a pochi metri da un cartello posto dagli "alpigiani", che invita giustamente i turisti a non gettare rifiuti. Più a monte ci si imbatte in un'altra discarica, questa volta di taniche e secchi di plastica. Incredibile. Penso che i problemi qui siano altri, non gli escursionisti che "mangiano e bevono".

Al di là di ogni facile "benaltrismo", sarebbe opportuno cercare anche di scardinare la trave che c'è nel proprio occhio oltre che fissarsi sulla pagliuzza dell'occhio altrui. Oppure il "padroni a casa nostra" implica il diritto a non accettare (giustamente) la buccia di banana lungo il sentiero ma a tollerare tranquillamente le discariche abusive di qualche "operoso" artigiano locale? Voglio ricordare a tutti coloro i quali si sentono "padroni" della propria terra e del proprio territorio che, come dice un vecchio adagio dei nativi americani Sioux, " la terra non l'avete ereditata dai vostri padri, ma l'avete presa in prestito dai vostri figli".
Giovanni
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco