Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.063.231
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Venerdì 09 ottobre 2020 alle 12:01

Lecco: 220.000 euro alle imprese del DUC, un bando per incentivare la ripresa

Ammonta a 220.000 euro lo stanziamento del bando "DUC - Distretti del Commercio 2020" promosso da Regione Lombardia, a cui ha partecipato anche il Comune di Lecco con l'obiettivo di incentivare la ripresa delle micro, piccole e medie imprese locali del commercio, della ristorazione, del terziario e dell'artigianato, sostenendo gli interventi realizzati per l'apertura di nuove attività o il rilancio di quelle esistenti, l'adattamento degli esercizi alle esigenze di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, nonché l'adozione di diverse modalità di vendita, per esempio online o a domicilio.




Il Dirigente dell'Area 7 Luca Gilardoni

Il bando è destinato in particolare alle aziende localizzate all'interno del cosiddetto Distretto Urbano del Commercio di Lecco (salvo rare eccezioni), ovvero il "vecchio nucleo" dal quale si diramano via Azzone Visconti e Corso Martiri.


L'area del Distretto Urbano del Commercio

"In accordo con l'assessorato uscente, il Comune aveva deciso di aumentare di ulteriori 50.000 euro lo stanziamento iniziale di Regione Lombardia, arrivando così ai 220.000 totali" ha spiegato il Dirigente dell'Area 7 Luca Gilardoni. "Il contributo che le imprese interessate potranno aggiudicarsi non potrà essere maggiore del 50% della spesa ammissibile totale, e in ogni caso non superiore all'importo di quelle in conto capitale, fino a un massimo di 10.000 euro. I fondi ottenuti potranno essere utilizzati sia per investimenti che per spese correnti di vario tipo: manutenzioni, adeguamento di impianti, messa in sicurezza di locali, ma anche consulenze, acquisto di dotazioni di sicurezza, attività promozionali, implementazione dei sistemi informatici...".


Il sindaco Mauro Gattinoni


La dott.ssa Maria De Bernardi (Comune di Lecco) ed Enrico Viganò (Europartner)

Le domande potranno essere inviate al Comune a partire da lunedì 12 ottobre e fino alle ore 12.00 di giovedì 12 novembre. Il bando regionale è parte integrante del progetto di "sviluppo dell'attrattività e contributi alle imprese del DUC di Lecco" finalizzato a sostenere il Distretto Urbano del Commercio - e dunque la ricostruzione economica del settore - a seguito dell'impatto negativo dell'emergenza sanitaria: come ha spiegato sempre Luca Gilardoni, l'iniziativa è stata declinata in precedenza anche su altri due fronti, la riqualificazione in sinergia con Linee Lecco di piazza Mazzini e una serie di altri interventi sul territorio per migliorarne l'attrattività. Tra i partner del Comune, oltre alla società municipalizzata di trasporti, la Camera di Commercio, Confcommercio, Confartigianato e Confesercenti, i cui rappresentanti si sono detti soddisfatti per l'interessante opportunità di rilancio offerta alle imprese, in un periodo particolarmente delicato per l'emergenza sanitaria.


I rappresentanti delle cinque realtà partner



A confermarne l'importanza anche Enrico Viganò di Europartner - che ha affiancato l'ente pubblico dal punto di vista tecnico nella stesura di progetto e bando - e il neo sindaco di Lecco Mauro Gattinoni. "Ringrazio gli amministratori e i dipendenti comunali che negli ultimi mesi hanno lavorato a questa proposta, che speriamo possa essere compresa e sfruttata al massimo da tutte le realtà commerciali e artigianali interessate" ha commentato il primo cittadino.
Nel caso di un mancato esaurimento delle risorse a disposizione, il termine per la presentazione delle domande potrebbe eventualmente essere esteso al 2021: il bando si trova pubblicato sul sito del Comune di Lecco (CLICCA QUI), insieme alla modulistica necessaria per le richieste di contributo; con Europartner è inoltre attivo uno sportello appositamente dedicato alle imprese in cerca di assistenza o maggiori informazioni.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco