Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 159.777.740
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 12 ottobre 2020 alle 17:15

Villa San Carlo: positivo al Covid un atleta olginatese del GSO, 'ferma' una squadra di calcio

Il campo dell'Oratorio di Villa
Anche il GSO di Villa San Carlo si è "scontrato" con il Coronavirus: è arrivata ieri, domenica, la conferma della positività al tampone di un ragazzino che nelle scorse settimane aveva ripreso gli allenamenti calcistici con la formazione del Gruppo Sportivo della frazione di Valgreghentino, affiliato al CSI, che nel mese di settembre - con tutte le precauzioni del caso - aveva deciso di ripartire con le proprie attività riportando sul campo dell'Oratorio di Villa e nella palestra della Scuola Media di Olginate le squadre giovanili di calcio e pallavolo, per poi dare il "via libera" anche all'atletica.
"Tutti i protocolli sono stati rispettati, anche perché le indicazioni al proposito sono state molto chiare" hanno fatto sapere dal GSO, mentre il direttivo - attualmente guidato da Mino Bonacina - resta in attesa di capire da ATS le azioni da mettere in atto ora che un caso di contagio è stato accertato.
Ancora senza risposte precise, il Gruppo ha deciso di sospendere fino a data da destinarsi gli allenamenti della squadra in cui milita il ragazzino, residente a Olginate, risultato positivo. La famiglia ha immediatamente comunicato la situazione sia agli altri atleti che ai compagni di classe, così che tutti possano prendere le misure necessarie.
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco