Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 158.946.259
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Sabato 17 ottobre 2020 alle 14:15

Malati di secondo grado

Leggo con rammarico mista a rabbia la seguente notizia :

"Lo stato di allerta è massimo tanto che non si esclude che nelle prossime ore si decida per fermare gli interventi elettivi nelle sale chirurgiche e operare solo per le urgenze."

Forse che i malati con Cardiopatie non sono soggetti a rischio morte ?

Forse che i malati di Tumore non sono soggetti a rischio morte ?

Iniziativa demenziale.
Lo Stato deve tutelare la salute dei Cittadini.
Di TUTTI i Cittadini.
Val.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco