Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.065.883
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Lunedì 19 ottobre 2020 alle 15:28

Lecco: assenti Rovazzi e gli altri, il processo a Fedez fermo da aprile 2019 slitta al... 2021

Fabio Rovazzi
Anche questa volta Rovazzi non si è presentato. E come lui hanno dato forfait al giudice di pace del Tribunale di Lecco Antonella Signorile anche altri due testi citati per quest'oggi, da parte civile e difesa. Il risultato? Il processo per lesioni a carico di Fedez per il presunto pugno che il noto rapper meneghino avrebbe assestato all'assai meno conosciuto DJ Mc Cece nel backstage del Nameless 2016 è stato nuovamente rinviato. Si tornerà in Aula... il 3 maggio 2021. A cinque anni dal fatto oggetto di un procedimento apertosi il 7 luglio 2017 e fermo – complice anche il covid –  dall'8 aprile 2019, ultima seduta in cui al microfono si sono accomodati dei testimoni e nel dettaglio i soggetti citati dalla pubblica accusa, sentiti una volta chiusa la lunga e per certi versi estenuante parentesi del tentativo conciliatorio promosso dal giudice chiamato per sua natura a provar a metter... pace.
Per l'amministrazione della giustizia e per arrivare dunque al bandolo di una matassa tutt'altro che ordinata, invece, toccherà sperare nell'anno venturo. Il funesto 2020 per questo fascicolo si chiude infatti con due meri rinvi: l'udienza di quest'oggi – con i giornalisti lasciati fuori per ragioni di carattere sanitario da un'Aula sostanzialmente vuota in presenza solo del vpo Caterina Scarselli e dei due avvocati di denunciato e denunciate – è stata archiviata in una manciata di minuti, il tempo di prender atto che nessuno dei convocati era sul posto per rispondere presente. “Colpa” anche di Immuni: uno avrebbe asserito di essere stato avvisato dall'app di essere stato a contatto con persona positiva al covid. Non resta che attendere. Forse direttamente la prescrizione.
Articoli correlati:
08.04.2019 - 'Ho visto il pugno' ma forse era uno schiaffo tirato di destro da un mancino. Confusione al processo a Fedez ambientato al Nameless
17.10.2018 - Querelle giudiziaria tra Fedez e Mc Cece: archiviate le denunce incrociate per calunnia dopo il presunto pugno di Barzio
08.10.2018 - Mc Cece racconta in Aula il (presunto) pugno ricevuto nel backstage del Nameless 2016 da Fedez
06.09.2018 - Dopo Fedez, il presunto pugno inferto dal rapper a Mc Cece al Nameless di Barzio 'inguaia' anche Rovazzi: ha mentito?
19.03.2018 - Il ritornello non cambia al processo a Fedez per il presunto pugno a Mc Cece: per 'conciliare' la palla passa al Procuratore
27.10.2017 - Presunto pugno al Nameless 2016: la denuncia per calunnia di Fedez contro Mc Cece fa saltare la conciliazione. Il rapper a processo
18.09.2017 - Scontro Fedez-Mc Cece al Nameless di Barzio, chiesto un rinvio per trovare un accordo tra le parti
07.07.2017 - Lecco: un accordo chiuderà lo scontro Mc Cece-Fedez. Il giudice propone ai due una stretta di mano 'paparazzata'
14.06.2017 - Lecco: il rapper Fedez comparirà a luglio dal Giudice di Pace per il presunto pugno sferrato a dj Mc Cece al Nameless 2016
A.M.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco