Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.671.545
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 20 ottobre 2020 alle 18:03

Pescate: positivo un alunno delle Medie, 'rimodulato' l'orario di tutta la scuola

La Secondaria di I grado di Pescate
Il Coronavirus si è insidiato anche nella Scuola Secondaria di I grado di Pescate, causando non poco "scompiglio" dopo una ripartenza che tutto sommato non aveva creato particolari problemi: la positività al tampone di un alunno residente fuori paese ha infatti costretto la Dirigenza, sulla base delle indicazioni di ATS, non solo a mettere in quarantena l'intera classe - la 1^P - ma anche a ridimensionare pesantemente l'organizzazione e l'orario dell'intero plesso, dal momento che è scattato l'isolamento per circa metà dei docenti in organico.
Data l'impossibilità di sostituire gli insegnanti coinvolti - in attesa dell'esito del tampone - nei prossimi giorni resterà dunque a casa anche la 2^P, mentre le altre due classi della scuola continueranno le lezioni in presenza anticipando però l'uscita alle 12.00, sempre a causa della scarsità di personale.
"Di conseguenza sono sospese sia la mensa che le attività integrative pomeridiane, mentre resta confermato il servizio di trasporto all'andata e al ritorno" ha fatto sapere il sindaco di Pescate Dante De Capitani, assicurando che già da stasera - in accordo con il Dirigente - si provvederà alla sanificazione di tutta la scuola e della palestra comunale con le tre apparecchiature ad ozono acquistate negli scorsi mesi e utilizzate regolarmente anche per la pulizia del pullmino. "Sempre oggi è arrivata un'altra notizia negativa: dopo la donna della scorsa settimana, in buone condizioni, un altro pescatese sulla trentina è risultato positivo al virus ed è in quarantena presso la propria abitazione. Salgono quindi a due i casi di Covid-19 a Pescate, portando il totale dall'inizio della pandemia a 18 unità".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco