Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.822.735
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 01 novembre 2020 alle 10:44

Calcio a 5: Lecco-Videoton Crema 4-4

Primo punto stagionale per il Lecco nella terza giornata del girone A di Serie B. Blucelesti fermati sul 4-4 nell'esordio stagionale al Palataurus dal Videoton Crema, formazione che si presentava in campo da capolista dopo i due successi nelle prime due giornate.

Nei primi minuti il più attivo tra i blucelesti è Hartingh, vicino al gol prima su punizione, poi con un diagonale dalla sinistra salvato con i piedi da Mastrangelo e infine al 3' con un tiro da posizione centrale messa in angolo dal portiere ospite. Al 4' è Joao a chiamare Mastrangelo al salvataggio in angolo. Sulla conseguente battuta è Hartingh a siglare il vantaggio lecchese deviando un tiro al volo di Scarpetta. All'8' De Freitas, servito centralmente, insacca però il pareggio. Un minuto dopo Usberghi ci prova dalla sinistra e Minasi mette in angolo.
Dall'altra parte Scarpetta, in contropiede, trova nuovamente l'opposizione di Mastrangelo. Il Lecco spinge, ma il Videoton centra il palo con Poggi e al 15' ribalta il risultato con un'imbucata centrale a premiare il taglio di Maietti, autore dell'1-2 ospite. Immediata la reazione del Lecco, con Hartingh che pesca Scarpetta sulla destra, gran diagonale e gol del 2-2.

La ripresa si apre con un contropiede bluceleste, Hartingh serve Iacobuzio, ma Mastrangelo si salva anche in questa occasione, ripetendosi poco dopo su Scarpetta. Al 5' Scarpetta recupera palla e parte in un'azione solitaria conclusa con un diagonale sul fondo dalla destra. Per il Videoton tiro dalla distanza di Porceddu che si perde lontano dalla porta. Al 10' bravo Minasi sulla botta di De Freitas, poi il Lecco conquista tre calci d'angolo consecutivi senza riuscire a bucare la porta rossoblù. Al 12' Porceddu stende Scarpetta e rimedia il secondo cartellino giallo con conseguente espulsione. Nei minuti in superiorità numerica il Lecco si riporta in vantaggio con Castillo, bravo ad insaccare da due passi un pallone servitogli dalla sinistra da Joao.
Tornato con cinque uomini in campo, il Videoton prova a spingere alla ricerca del gol, schierando anche il portiere di movimento, trovando il pareggio al 17' con Poggi. Un minuto dopo tiro libero per il Crema. Mister Parrilla manda tra i pali Di Tomaso al posto di Minasi e il numero 12 bluceleste respinge la conclusione di Ghezzi, ma nulla può sul conseguente tap-in. Il Lecco si butta in avanti e Mentasti pareggia subito dopo trasformando un rigore concesso per fallo di mano in area. Finisce 4-4 e il Lecco inizia a muovere la classifica.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco