• Sei il visitatore n° 163.711.351
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Lunedì 02 novembre 2020 alle 10:26

Olginate-Valgreghentino: dolore per la morte a soli 19 anni di Beatrice, già studentessa al Bertacchi

Ha lasciato attonite due intere comunità la tragedia avvenuta la scorsa notte a Villa San Carlo, frazione di Valgreghentino: una ragazza di soli 19 anni - Beatrice Francesca Ceraudo - ha perso la vita a seguito di un gravissimo incidente stradale, in cui è rimasto ferito anche un amico di poco più grande; illeso, invece, il coetaneo alla guida dell'auto su cui il gruppetto stava viaggiando, poi risultato positivo all'alcool test.


Beatrice Ceraudo

Nata il 5 ottobre 2001, la giovanissima risiedeva da sempre a Olginate - in via Postale Vecchia, dunque a poche centinaia di metri dal luogo del sinistro - dove aveva frequentato tutte le scuole dell'obbligo, per poi proseguire i suoi studi all'Istituto Bertacchi di Lecco. Beatrice era la terza di tre sorelle dopo Lucia e Luana, parrucchiera con attività a Calolzio.
Il padre Francesco è particolarmente noto in paese per il suo impegno in tante "battaglie" politiche e sociali, essendo parte attiva del Comitato contro l'inquinamento della Fonderia San Martino e del gruppo "Voler bene a Olginate", che nel 2016 si era candidato alle elezioni amministrative a sostegno di Vincenzo Petrelli. Oltre che in paese, la 19enne aveva molti amici anche a Valgreghentino e a Garlate, dove da bambina aveva partecipato più volte alle attività - soprattutto estive - della Polisportiva, dove tuttora la ricordano con affetto come una ragazza semplice e solare.


Un'immagine scattata sul luogo dell'incidente

"Siamo tutti sconvolti, non ho parole per quanto successo" ha commentato il sindaco di Olginate Marco Passoni, raggiunto dalla tragica notizia nella notte. "In momenti come questi non si può fare altro che restare uniti, nel silenzio: esprimo la vicinanza mia, dell'Amministrazione e dell'intera comunità alla famiglia di Beatrice, e in particolare al papà Francesco, sempre in prima fila per tante battaglie".
Colmo di dolore anche il messaggio che ha voluto affidare ai social don Andrea Mellera, il sacerdote responsabile dei giovani dell'Area Omogenea che fa "capo" proprio a Olginate: "Ci sono notizie che non si dovrebbero mai ricevere... Signore ti preghiamo, ti chiediamo perché, ti chiediamo consolazione".
Al momento la data dei funerali della 19enne non è ancora stata fissata.
Articoli correlati:
02.11.2020 - Valgreghentino: positivo all'alcoltest il conducente del mezzo schiantatosi su via Kennedy provocando la morte di una 19enne
B.P.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco