Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 104.009.819
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/11/20
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 28 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 26 µg/mc
Scritto Sabato 07 novembre 2020 alle 10:24

Lecco, elezioni 2020: la coalizione di centrodestra ha presentato ricorso al TAR

Esponenti della coalizione con il candidato sindaco Ciresa
durante un'iniziativa elettorale
"E’ stato depositato, presso la sede del Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia di Milano, il ricorso per l’annullamento delle operazioni e degli atti del procedimento elettorale per l’elezione del Consiglio comunale di Lecco, che hanno portato alla proclamazione a Sindaco del candidato del centrosinistra Mauro Gattinoni. Un provvedimento necessario dopo un’attenta analisi della documentazione elettorale".
Ad annunciarlo - quando la questione sembrava ormai chiusa e il responso delle urne accettato - è quest'oggi la coalizione del Centrodestra per Peppino Ciresa Sindaco.
"Non potevamo esimerci nel richiedere una verifica della legittimità del procedimento seguito. La scelta di procedere in giudizio davanti alla giustizia amministrativa è una forma di rispetto della democrazia" fanno sapere da Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Lecco Ideale, dopo il "ribaltone" decretato dal ballottaggio che ha sancito la vittoria di Mauro Gattinoni per soli 31 voti. Una vittoria che era dovrà essere "ufficializzata" dal TAR a cui gli avversari si appellano, senza ulteriori commenti. "Tanto dovevamo comunicare ai nostri elettori e a tutti gli elettori che credono nel valore di espressione del loro voto" la chiosa. "Ringraziamo per l’attenzione e auguriamo buon lavoro ai giudici e agli avvocati, anche di controparte, che si dedicheranno a questa importante azione di verifica".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco