Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.669.008
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Martedì 10 novembre 2020 alle 18:31

Pitbull, assicurazione e patentini

L'articolo riferito al pitbull aggressivo di Ballabio rivela che il cane non era assicurato.
Il sindaco con una ordinanza ne richiede la stipula.
I provvedimento del sindaco mi sembrano molto blandi.
Il cane resta ancora in giro per il paese.
In Svizzera paese più avanzato sul tema gestione dei cani e sicurezza delle persone
le assicurazioni sono sempre obbligatorie e sono da esibire agli uffici comunali.
La mancata assicurazione rivela il disinteresse e la superficialità del proprietario.
E' tempo che vengano resi obbligatori corsi di formazione per i possessori di Pitbull e razze pericolose

un vostro lettore

In realtà, riguardo all'assicurazione, il sindaco precisa:
"Obbligo di stipulare un’assicurazione RC entro 15 gg o se già in possesso di esibirla nello stesso termine".
Non è escluso dunque che l'animale sia già assicurato.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco