• Sei il visitatore n° 168.715.657
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 12 novembre 2020 alle 08:02

Calcio: il Lecco torna a vincere, con un gol batte il Novara


CALCIO SERIE C GIRONE A
DECIMO TURNO: LECCO-NOVARA 1-0


L'agognata vittoria scacciacrisi si è materializzata. Dopo cinque partite senza successi, i blucelesti tornano finalmente ad esultare grazie all'1-0 sul Novara al Rigamonti-Ceppi. Una prova confortante quella degli aquilotti che, dopo un primo tempo guardingo, hanno dato fondo alle loro energie nella ripresa, legittimando la vittoria. Per i blucelesti si tratta di un passo avanti per ritrovare l'identità e il carattere che sembravano smarriti nell'ultimo mese. Domenica prossima trasferta in Maremma per il Lecco che giocherà contro il Grosseto, la squadra più a sud del girone A. Per i ragazzi di D'Agostino l'occasione per continuare sulla via giusta.  

Cronaca
Nel Lecco fa il suo esordio stagionale il portiere Marco Pissardo, classe 1998 che prende il posto di Bertinato, il quale si accomoda in panchina. In avanti mister D'Agostino si affida a Mangni, D'Anna e Capogna che è il goleador della squadra con tre reti.  Ritmi bassi e nessuna emozione particolare per quasi tutto il primo tempo. L'importanza della posta in palio suggerisce una certa prudenza alle squadre che combattono a centrocampo senza esporsi più di tanto.
Il primo vero lampo nella umida notte lecchese arriva dopo 40' quando Capogna, dal limite dell'area con una finta si libera di un avversario ed effettua un gran tiro che si stampa sulla traversa. Un minuto dopo Galli è toccato duro da Collodel.  Al 44' contatto in area novarese, cade Capogna ma l'arbitro fa continuare il gioco. I blucelesti chiudono la prima parte del match in crescendo.  All'inizio di ripresa D'Agostino opera il primo cambio sostituendo l'infortunato Galli con Marotta. Il Lecco è più propositivo rispetto al primo tempo e tenta di snidare la retroguardia novarese con più convinzione. Ci provano prima Mangni, poi D'Anna ma la mira di entrambi è sbilenca. Il Lecco però ci crede e al 30' passa in vantaggio meritatamente al termine di un'azione di ottima fattura. Illuminante assist di D'Anna per Mangni che taglia la difesa ospite come un coltello e con un destro di precisione beffa Lanni.  Al 41' gli aquilotti restano in dieci per l' espulsione diretta di D'Anna (fallo su Bianchi).  Al 49' brivido in area bluceleste: rimpallo, la palla giunge a Cisco che manda la sfera a lambire il palo. Finale intenso, con il Novara in avanti e i padroni di casa in inferiorità numerica. Al 50' Migliorini di testa impegna Pissardo, apparso sicuro durante tutta la gara.  Il Lecco accoglie il triplice fischio come una liberazione.  

TABELLINO

LECCO ( 3-4-3): Pissardo;  Merli Sala, Malgrati, Celjak; Nesta, Bolzoni, Galli(1' st Marotta), Capoferri; D'Anna, Capogna ( 40' st Mastroianni). Mangni (43' st Moleri).
 A disposizione: Bertinato, Bonadeo, Lora, Del Grosso, Porru, Haidara,Raggio.
Allenatore Gaetano D'Agostino

NOVARA (3-5-2): Lanni; Sbraga, Migliorini, Bove; Natalucci (18' st Lamanna), Buzzegoli, Firenze, Collodel, Piscitella (28' st Bianchi); Lanini (18'st Cisco), Zigoni (18'st Tordini).      
A disposizione: Spada, Desjardins, Zunno, Pagani, Bellich, Rusconi,  Colombini.
Allenatore Michele Marcolini (in panchina Davide Mandelli)

ARBITRO: Maranesi di Ciampino

MARCATORE: 30' st Mangni

NOTE: Incontro a porte chiuse. Serata fredda. Merli Sala ha festeggiato le 100 presenze in maglia bluceleste. Ammoniti: Natalucci, Collodel, Merli Sala, Bove, Buzzegoli, Malgrati  e il ds del Lecco Fracchiolla. 41' st espulsione diretta per D'Anna.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco