Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 109.580.338
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 14/01/2021
Merate: 59 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 41 µg/mc
Lecco: v. Sora: 33 µg/mc
Valmadrera: 38 µg/mc
Scritto Sabato 28 novembre 2020 alle 09:12

Olginate: cambiò le gomme senza pagare il dovuto, a processo

Avrebbe pagato un gommista tramite un assegno non trasferibile: per questo C.T., 42enne di Cassago Brianza è finito a processo con l'accusa di truffa e falso.
L'uomo - difeso in aula dall'avvocato Elisa Magnani - era stato denunciato nel 2014 da un professionista di Olginate dopo che quest'ultimo non era riuscito ad incassare i 1.800 euro che gli spettavano per un cambio gomme.
Ieri davanti al giudice Maria Chiara Arrighi del Tribunale di Lecco è stato sentito come testimone il Maresciallo Capo Davide Arrigoni della Stazione dei Carabinieri di Olginate, a capo delle indagini per l'accertamento dell'identità dell'imputato: a "incastrarlo" i fotogrammi delle videocamere di sorveglianza dell'autofficina e il numero di telefono con cui aveva contattato il gommista, intestato alla madre del cassaghese.
Proprio per quest'ultima, non presentatasi venerdì mattina a testimoniare come previsto, è stato disposto l'accompagnamento coattivo alla prossima udienza, che il giudice ha fissato al prossimo 11 dicembre. A concludere la fase istruttoria, poi, sarà l'escussione del gommista, costitutosi parte civile.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco