Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 113.883.502
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Domenica 06 dicembre 2020 alle 19:13

Manzoni: riceve 'dolci coccole', paziente ringrazia con una donazione

La Polisportiva (area sociale) di Monte Marenzo, con gli Amici di Giusy di Calolziocorte e con lo storico maestro e cofondatore dei Picètt del Grenta Gabriele Bolis, Vincenzo Castagna, Mario Gilardi e Gilberto Garghentini, dal marzo 2019 ha avviato un progetto dal nome "Dolci Coccole". L'iniziativa consiste nell'offrire tutti i pomeriggi la cioccolata ai ricoverati nel reparto di oncologia e fornire una coppetta di gelato per quei pazienti che effettuano trattamenti chemioterapici dell'ospedale Manzoni di Lecco. Una signora, degente nel reparto di Oncologia, residente nel comune di Lecco, venerdì 4 dicembre, mentre veniva distribuita la cioccolata ha fatto recapitare all'associazione una donazione per questo progetto, ritenendo fossero veramente "dolci coccole".

Due immagini di repertorio

"Un bellissimo e inatteso regalo di Natale, che vuol dire, per noi, non fermarci, ma poter portare avanti ancora per tanti mesi questo servizio" ha commentato Angelo Fontana. "La signora mi ha poi telefonato e mi ha spiegato la ragione del suo gesto. Parlando con lei, ho compreso quanto avesse apprezzato l'iniziativa e quanto ne fosse rimasta soddisfatta. Non le era mai capitato di ricevere un servizio così confortevole e confortante, come il vedersi portare, in camera, latte e cioccolata durante il pomeriggio. Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta, il Primario dr. Antonio Ardizzoia, insieme a lui, tutti i dottori, la caposala Elena Rusconi e tutte le infermiere e le Oss del reparto".

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco