Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.200.492
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 28/02/2021
Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Mercoledì 09 dicembre 2020 alle 09:23

Mandello: gli alunni della Pertini a scuola di solidarietà con l'Auser

Lo scorso venerdì, oltre ai  fiocchi di neve, gli alunni della scuola primaria Sandro Pertini di Mandello del Lario hanno trovato un'altra sorpresa. Appeso all'esterno dell'edificio, infatti, c'era appeso un lungo striscione, che annunciava, come ogni anno, l'inizio del progetto di solidarietà, che per questa edizione coinvolgerà l'associazione Auser.


I consigli d’Interclasse hanno infatti approvato le finalità del progetto che vede partecipare le due scuole primarie pubbliche di Abbadia e Mandello, con l'obiettivo di educare alla cura dell’altro, al sentirsi responsabili nei confronti del prossimo, ad accoglierlo come un ospite, a riscoprire semplici atteggiamenti quali la gentilezza e l’attenzione.



CHI CURA CREA AMORE” è lo slogan ideato dai genitori componenti la Commissione, che si è messa alacremente all’opera per organizzare nei dettagli le varie attività che stanno coinvolgendo tutta la scuola: alunni, insegnanti, personale ATA.


E così, insieme a momenti di riflessione e confronto nelle classi, gli alunni avranno la possibilità di conoscere l'Auser e i suoi volontari, che anche nel nostro territorio si prendono cura delle persone anziane e più fragili. Le vetrate della scuola si stanno addobbando di “rombanti” auto che non sprigionano fumi nocivi, ma stelle colorate piccole e grandi, segno dell’impegno e della sensibilità dei volontari di questa associazione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco