Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 113.877.537
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Lunedì 21 dicembre 2020 alle 08:51

Il Rotary di Colico 'anticipa' Babbo Natale: aiuto a 68 famiglie e panettoni a 2 ospedali

Se Babbo Natale arriverà soltanto tra qualche giorno, sull'Alto Lago grazie alle sue “renne” 68 famiglie di Colico, Dervio e Bellano hanno già qualcosa per cui (e con cui) festeggiare. Nei giorni scorsi il Rotary Club di Colico ha infatti assegnato loro pacchi contenenti 36 prodotti diversi, tra generi alimentari e di prima necessità. L'attribuzione degli aiuti, concreti ed apprezzati, è avvenuta secondo le indicazioni fornite dalle rispettive amministrazioni comunali, come previsto dal progetto banco alimentare denominato “La corsa delle renne” del Rotary con la partecipazione del Club Inner Wheel di Colico e la collaborazione della locale sezione dell'Associazione Nazionale Alpini coordinata dal Dott. Stefano Foschini.




Il progetto mirava ad aiutare le famiglie che in questo particolare momento si trovano in maggiore difficoltà, alle quali il Rotary Club di Colico ha voluto offrire un piccolo aiuto facendo sentire la propria presenza. “Ringraziamo molto i capigruppo dell’ANA di Colico, Sig. Graziano Fognini e di Dervio, Sig. Elio Beni e tutti i volontari appartenenti al gruppo, che con il loro determinante contributo hanno reso possibile la consegna dei pacchi a tutti i destinatari” fanno sapere dal Club, particolarmente attivo nel campo della beneficenza in questo periodo. I pacchi alimentari non sono infatti gli unici prodotti recapitati nel corso del mese di dicembre.



La consegna dei panettoni all'ospedale di Chiavenna




Venerdì 18 dicembre presso l’ospedale di Chiavenna, recentemente trasformato in presidio Covid, il Rotary ha portato infatti 120 panettoni a tutto il personale sanitario, per ringraziare per il grande lavoro svolto e dimostrare gratitudine e molta riconoscenza per gli enormi sacrifici compiuti, nell’affrontare questa terribile emergenza sanitaria, con la passione e la partecipazione a tutti nota. Nella stessa giornata un altro carico da 180 dolci natalizi è andato poi, con il medesimo scopo, all'Ospedale Moriggia Perlascini di Gravedona.



La consegna dei panettoni all'ospedale di Gravedona




Nel primo caso il presidente, Rosanna Romagnoli, ha ringraziato il Direttore Generale Tommaso Saporito ed il Direttore Sanitario Dott.ssa Giuseppina Ardemagni nonchè il Sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta che hanno presenziato all’iniziativa. Nel secondo il grazie è andato al Direttore Dott. Stefano Del Missier. In entrambe le occasioni non è mancato il supporto delle penne nere del Presidente dell’ANA della Sezione Alto Lario di Colico, il Dott. Stefano Foschini, che ha reso possibile l’idea con il coordinatore Mario Bazzi: con i suoi volontari della protezione civile ha collaborato con la massima disponibilità e cortesia per realizzare l’iniziativa. Un pensiero simbolico da parte di tutti i soci del Rotary Club di Colico per un augurio di buon Natale ed un 2021 migliore.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco