Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.017.045
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Martedì 22 dicembre 2020 alle 16:44

Caso Gilardi: il giudice si è riservato sulla revoca dell'amministratore di sostegno

L'avvocato Silvia Agazzi


E' durata una mezz'oretta l'udienza davanti al giudice Marta Paganini per la revoca dell'amministratore di sostegno per il professor Carlo Gilardi. Presenti l'avvocato Silvia Agazzi che ha sostenuto l'istanza così come richiesto dal suo cliente, ora ricoverato presso la RSA Airoldi e Muzzi di Lecco e l'attuale amministratrice, l'avvocato Elena Barra.



https://youtu.be/4TVcHeJfSYs

Raccolte le istanze, come prevedibile, il giudice si è riservato di decidere e quindi solamente nelle prossime settimane si potrà sapere quali saranno gli eventuali ulteriori sviluppi.  "Abbiamo insistito nella nostra richiesta di revoca dell'amministrazione di sostegno" ha commentato al termine dell'udienza l'avvocato Agazzi. "Il giudice si è riservato e dunque per il momento non c'è altro da aggiungere sulla vicenda".

All'esterno del palazzo di giustizia una trentina di persone ha manifestato con cartelli e con un lancio di palloncini per chiedere la libertà per Carlo Gilardi e il ritorno il prima possibile nella sua casa di Airuno. Una strada che il tribunale di Lecco, in più occasioni, ha ribadito di voler perseguire, lavorando però per ottenere tutte le condizioni di sicurezza per dare a Carlo la serenità e la stabilità di cui i suoi novant'anni hanno bisogno.
Articoli correlati:
22.12.2020 - Lecco: picchetto fuori dal tribunale per chiedere la liberazione del prof. Carlo
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco