Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.676.493
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Mercoledì 23 dicembre 2020 alle 11:36

Lario Reti holding:pubblicato il 1° report di sostenibilità aziendale verso l'innovazione

Il presidente Lelio Cavallier
Pubblicato il primo report di sostenibilità di Lario Reti Holding, il documento che rendiconta in modo volontario l'impegno dell'azienda nel campo della sostenibilità, realizzato secondo le metodologie e i principi internazionali previsti dagli standard di reporting GRI - Sustainability Reporting Standards.
Il documento, disponibile sul sito aziendale www.larioreti.it, rappresenta il primo passo nel percorso intrapreso dalla società nella rendicontazione di tutte le proprie attività lette in un'ottica di sostenibilità ed innovazione.
"Il termine sostenibilità è stato usato per la prima volta nel 1992, durante la prima Conferenza ONU sull'ambiente - spiega Lelio Cavallier, Presidente di Lario Reti Holding - Il termine indicava un modello di sviluppo che potesse assicurare il soddisfacimento dei bisogni presenti senza compromettere la possibilità per le generazioni future di soddisfare i propri bisogni."
In quanto tale, il termine è dotato di un significato che supera l'ambiente e lo mette in relazione con l'economia e la società, portandolo a rappresentare un modello teso a costruire un equilibrio globale tra uomo ed ecosistema, che si declina in tre dimensioni: ambientale, sociale ed economica.
"La sostenibilità non riguarda solo l'ambiente - continua Cavallier - e questo è dimostrato anche dall'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell'ONU che include anche obiettivi riguardanti la lotta alla povertà e alla fame, lo sviluppo dell'istruzione e dell'accessibilità ai servizi per la salute."
Il documento è articolato secondo la struttura canonicamente riconosciuta dai GRI. Contiene una prima parte, riguardante le tematiche Corporate e di specifica attività, e una seconda parte realizzata in accordo con le tre dimensioni della sostenibilità: sociale, ambientale ed economica. I numeri presenti all'interno del report raccontano l'impegno di Lario Reti Holding nel 2019 non solo dal punto di vista quantitativo, ma anche qualitativo.

DIMENSIONE SOCIALE
La sostenibilità sociale di un'azienda è misurata nell'impatto che il suo operato ha sul sistema socio-territoriale in cui opera e, nel documento, è esplorato sia secondo direttrici interne (salute, sicurezza, formazione e gestione delle risorse umane) che esterne (soddisfazione dei clienti, qualità del servizio, attività rivolte all'esterno). Tra queste, spiccano i risultati dell'indagine di soddisfazione della clientela, che hanno confermato per il terzo anno consecutivo un trend in crescita nella percentuale di clienti soddisfatti, salita all'84%, e che si riflette soprattutto in un maggiore apprezzamento delle attività di servizio clienti, che vedono l'87% di utenti soddisfatti.

DIMENSIONE AMBIENTALE
La dimensione ambientale della sostenibilità è quella più conosciuta e preponderante per un'azienda come Lario Reti Holding, il cui impegno principale è quello di portare innovazione nella gestione di un servizio fondamentale per la conservazione dell'ambiente, della biodiversità e del patrimonio comune. Tra i dati contenuti nel report di sostenibilità 2019 e attinenti alla dimensione ambientale si possono trovare quelli relativi ai consumi energetici, che da ormai 3 anni provengono in maniera quasi totale da fonti rinnovabili, alla gestione dei rifiuti provenienti dalle attività di depurazione nonché di prelievi e scarichi idrici, che costituiscono il cuore dell'operato aziendale.

DIMENSIONE ECONOMICA
La dimensione economica di Lario Reti Holding è profondamente differente da quella di aziende "tradizionali", in quanto il servizio idrico integrato è esente da logiche di profitto e dividendo. Tuttavia, tale dimensione non può e non deve essere esclusa, in quanto fondamentale nel rapporto con la cittadinanza, sia per la tariffa idrica in sé che per gli investimenti che tale tariffa permette e consente all'azienda di mettere a terra per migliorare ed innovare il servizio gestito. Oltre ai dati di investimento, che sul 2019 hanno visto un incremento per il quarto anno di fila, stabilendosi a quota 24 milioni di Euro (+6 milioni sul 2018), emerge un interessante dato economico che si ricollega, in maniera circolare, alla dimensione sociale dell'attività aziendale: il 90% degli oltre 4.000 ordini di fornitura emessi dall'azienda nel 2019 - un valore che raggiunge i 42 milioni di Euro - è stato indirizzato verso fornitori locali, aventi sede in Lombardia. Un segnale importante dell'impatto che l'azienda ha sul territorio anche in un periodo complesso come quello dell'anno attualmente in corso.

"La scelta di intraprendere questo cammino di rendicontazione è un importante sviluppo per la nostra azienda - conclude Cavallier - Un piccolo passo che si inserisce nel solco della profonda innovazione che sta caratterizzando questo nostro momento storico e che cambierà le nostre abitudini, il nostro modo di pensare e di lavorare, nonché le aspettative di clienti, utenti e soci. Per un'azienda come Lario Reti Holding la sostenibilità è l'unico modo possibile di fare impresa"
Lario Reti Holding
Lario Reti Holding S.p.A. è, dal 1° gennaio 2016, il gestore del Servizio Idrico Integrato per tutti i Comuni della Provincia di Lecco. Gestisce oltre 460 sorgenti, 130 pozzi, la potabilizzazione dell'acqua del Lago, più di 2.400 km di condotte acquedotto e oltre 1.700 km di condotte fognarie, assicurando la manutenzione e la distribuzione capillare delle acque fino al rubinetto di casa, il loro collettamento e la successiva depurazione.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco