• Sei il visitatore n° 168.832.916
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 24 dicembre 2020 alle 08:26

Bellano: ignoti rubano le statuine del presepe, i Carabinieri le ricomprano

Alle volte piccoli gesti, soprattutto se inaspettati e non dovuti, scaldano davvero il cuore. Anche in questi freddi giorni. Del resto le festività sono anche sinonimo di Magia, almeno per i bambini. Una bella storia di Natale ci arriva da Bellano. E ha tutti gli elementi per essere una favola capace di lasciare i più piccoli a bocca aperta: da una parte la rappresentazione della Natività, dall'altra l'Arma dei Carabinieri. La voce narrante è quella del sindaco Antonio Rusconi che indossato idealmente il panciotto rosso di Babbo Natale, ieri sera ha raccontato sulla pagina Facebook del suo gruppo ciò che è realmente accaduto in paese.

Le nuove statuine acquistate dai Carabinieri della Stazione di Bellano. Sotto il momento della consegna

"Due giorni fa ignoti hanno rubato le statuine del presepe che con cura e passione gli amici di Inesio hanno realizzato presso il lavatoio della frazione. Oggi i volontari hanno deciso di recarsi alla caserma dei carabinieri di Bellano per sporgere denuncia... e i militari di turno hanno deciso di donare al presepe nuove statuine per renderlo pronto per la notte di Natale! Stasera è avvenuta la consegna! Davvero un bel gesto, che riempie di gratitudine il cuore dei creatori del presepe, a cui ci uniamo come amministrazione nel ringraziare i militari per il bel gesto... grazie!".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco