Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 146.409.754
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 27 dicembre 2020 alle 15:51

Olginate Si Cambia segnala ''perdite'' e lastre di ghiaccio

Una lastra di ghiaccio ricopre in queste ore via Campagnola, non lontano dalle scuole: a segnalarlo è il gruppo di minoranza "Olginate Si Cambia", che attraverso una serie di immagini documenta una situazione già fatta presente anche all'Amministrazione Comunale.

"Sono almeno due mesi che in questa zona si formano perdite d'acqua e allagamenti, con il risultato che in questi giorni di grande freddo la strada diventa impraticabile e pericolosa, persino a metà mattina quando la temperatura è un po' più alta" commenta Riccardo De Capitani.

"Non essendoci cartelli adeguati, le auto non si accorgono della presenza di ghiaccio se non all'ultimo momento, quando può diventare difficile frenare, con tutti i potenziali rischi del caso. Da quanto ci è stato detto, il problema è nato a seguito dei lavori di allacciamento alla fognatura sulla provinciale. Sappiamo che è già stato effettuato un sopralluogo congiunto tra Lario Reti Holding, l'ufficio tecnico e il sindaco: di chiunque sia la responsabilità, ora il Comune deve intervenire e mettere in sicurezza la strada, senza attendere altro tempo".

Il parcheggio di via Cantù

Un problema analogo, come fa notare sempre il gruppo di minoranza, riguarda il parcheggio del poliambulatorio di via Cantù, ormai da anni soggetto ad allagamenti: anche qui un'importante lastra di ghiaccio ne rende praticamente impossibile l'utilizzo.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco