Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.012.412
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Martedì 29 dicembre 2020 alle 21:06

Valsassina: due uscite per il CNSAS, sciatore cade 'fuoripista'

Sono due gli interventi effettuati nel pomeriggio di oggi, martedì 29 dicembre, dalla Stazione Valsassina e Valvarrone della XIX Delegazione Lariana. A Dorio, poco dopo le 13:30, i tecnici sono stati allertati dalla Centrale SOREU dei Laghi per soccorrere un uomo di 41 anni, residente in un alpeggio. Ha riportato un trauma al braccio sinistro, a causa di una scivolata sulla neve. È intervenuto anche l'elisoccorso di Areu, decollato dalla base di Como Villa Guardia. Una squadra di tecnici lo ha raggiunto a piedi; dopo il recupero, l'infortunato è stato trasportato in ospedale. L'intervento si è concluso alle ore 14:30.

Intorno alle 15:30, allertamento invece per soccorrere un uomo di 63 anni, caduto in una zona boschiva tra Ortighera - Piani delle Betulle e Crandola. Pare stesse sciando "fuoripista". Una squadra, composta da dodici tecnici, tra cui un medico del CNSAS, ha raggiunto a piedi l'infortunato. Dopo le prime cure, è stato immobilizzato e trasportato con la barella portantina fino all'abitato di Crandola, dove attendeva l'ambulanza della Croce Rossa di Premana. Al malcapitato è stato attributo un codice giallo, di media gravità. L'intervento si è concluso alle ore 19:00.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco