Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 119.684.014
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/04/2021
Merate: 32 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 23 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Giovedì 07 gennaio 2021 alle 17:31

Che vergogna

Una donna. Donna ripeto. Disarmata. Che protestava per una causa che - secondo Lei - era legittima, è stata uccisa da un poliziotto che le ha sparato alla gola, a bruciapelo....... Nessuna indignazione da parte dei media. Nessuna indignazione politica. Nessuna indignazione da parte delle donne. Nessun movimento femminile in Sua difesa. Nessuno ad inginocchiarsi ..........
Forse, perchè era bianca? Forse, perchè era simpatizzante di Trump? Ma davanti ad un omicidio non c'è colore di pelle o colore politico che tenga. L'indignazione deve essere unanime. Sempre.
Val.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco