Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 137.610.919
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Venerdì 08 gennaio 2021 alle 09:30

Le Vie del Viandante: nuovo termine per i lavori di collegamento tra Lecco e Abbadia

È stato riprogrammato per inizio febbraio prossimo il termine dei lavori di collegamento tra Lecco e Abbadia Lariana, lavori che hanno coinvolto, con la sottoscrizione di un apposito protocollo, il Comune di Lecco, il Comune di Abbadia Lariana ed Ersaf. Il 9 dicembre scorso è stata infatti concessa una proroga di 60 giorni al cantiere, dal momento che gli interventi in corso in parete hanno subito dei rallentamenti dovuti all'applicazione dei protocolli e delle misure di prevenzione e contenimento del contagio da covid-19 alle maestranze e alla logistica di cantiere.



La proroga risponde anche ai tempi di rilascio da parte di Anas dell'autorizzazione necessaria alla realizzazione delle opere sopra la galleria della SS36, ovvero la scala metallica che consente di superare il dislivello verso la spiaggia di Abbadia Lariana e alcuni tratti di recinzione, insistenti sulle gallerie, a protezione dei fruitori del percorso. "La realizzazione del collegamento tra Lecco e Abbadia - sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Lecco Maria Sacchi - è un'importante opera dal punto di vista della valorizzazione del nostro territorio, che amplia il sentiero del viandante già percorso da molti turisti. La connotazione morfologica che lo incastona tra lago e montagna e i necessari interventi di disgaggio in parete, per la messa in sicurezza del sentiero stesso con il posizionamento della rete paramassi, è stata rallentata dall'emergenza covid, ma i lavori non si sono mai interrotti e per questo ringrazio i diversi soggetti che hanno mostrato grande professionalità durante questo periodo non facile e considerando le tipologie di intervento".



"Mentre proseguono i lavori per il nuovo collegamento tra Lecco e Abbadia con l'obiettivo di inaugurarlo prima dell'inizio della stagione primaverile - aggiunge l'assessore all'Attrattività territoriale con delega allo Sviluppo lago-montagna, Giovanni Cattaneo -, gli operatori dell'Infopoint di Lecco stanno seguendo un corso di specializzazione per offrire un servizio informativo più completo per tutto il territorio proprio intorno alla nuova destinazione turistica delle Vie del Viandante. La qualità della nostra proposta turistica passa anche dalla qualità delle relazioni che sapremo instaurare con chiunque voglia percorrere i sentieri delle montagne di Lecco, anche i cittadini dei comuni e dei territori più vicini".
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco