Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 114.301.901
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 28/02/2021
Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Domenica 10 gennaio 2021 alle 17:29

Covid: gli antigenici rapidi sommati ai tamponi molecolari. Il Ministero, sono affidabili. Lombardia arancione fino al 15. Poi 250 contagi ogni 100mila abitanti e si passa in zona rossa

Contrariamente all'avventata affermazione del sindaco di Merate secondo cui i test antigenici sono inaffidabili, il Ministero ha deciso che dai prossimi giorni i dati nazionali terranno conto anche del numero di casi rilevati con i test antigenici rapidi. La circolare ministeriale riconosce la validità dei test antigenici rapidi di ultima generazione nella definizione di caso Covid-19, nel solco delle indicazioni Ue. Nella circolare approvata è richiesto alle Regioni di rendicontare separatamente il numero di test antigenici effettuati rispetto ai test molecolari.

Detto questo per onore del vero - avendo in passato sostenuto analoga tesi oggi ufficializzata dal Ministero - il dato più rilevante della giornata di ieri è l'impennata del tasso di positività sui tamponi passato dall'11.6% al 13.3%. I nuovi positivi sono 18.627, gli attualmente positivi 579.932 (+ 7.090), il totale dei contagiati 2.276.491. I dimessi/guariti sono 11.174 (1.617.804). I tamponi eseguiti 139.758. I decessi 361 per un totale da inizio pandemia di 78.755. In terapia intensiva ci sono 2.615 pazienti (+ 22); nei reparti 23.477 (+ 167).

LOMBARDIA: crescita tumultuosa anche nella nostra regione del rapporto tra positivi e tamponi che dal 10% passa al 13% quasi in linea col dato nazionale. I nuovi contagiati sono 3.267, gli attualmente positivi 57.798, il totale dei lombardi che hanno contratto il coronavirus è di 500.758, il 5% della popolazione residente. I guariti/dimessi sono 847 per un totale di 417.173. Nei reparti di rianimazione ci sono 459 pazienti (+ 3) con un tasso di saturazione dei 1.375 posti letto del 33.4%. Nei reparto ordinari riconvertiti a aree covid vi sono 3.598 persone (+ 21). I morti sono 59 per un totale di 25.787.

LECCHESE: altri 116 nuovi contagiati nella nostra provincia per un totale di 14.005.

Da domani la Lombardia è in zona arancione fino a venerdì quando sarà diffuso il nuovo Dpcm. In base alle prime indiscrezioni si entrerà automaticamente in zona rossa quanto a livello settimanale si conteranno 250 contagiati ogni 100mila abitanti. Per la Lombardia significa avere 25mila nuovi contagiati la settimana pari a una media di 3.571 contagi giornalieri. Media cui siamo distanti.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco