Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 118.899.196
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/04/2021
Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Domenica 17 gennaio 2021 alle 11:04

Mandello: non ce l'ha fatta Carlo Gilardi, colto da malore lungo un sentiero a Crebbio

Carlo Gilardi
Non ce l'ha fatta Carlo Gilardi, il mandellese colpito da un arresto cardiocircolatorio questa mattina all'alba in una zona impervia a Crebbio di Abbadia Lariana: il 60enne stava percorrendo il sentiero per Manavello con un amico quando si è sentito male, pochi minuti dopo le 6.00. Per prestargli soccorso è atterrato sul posto un elicottero da Como con a bordo il personale medico, che dopo averlo raggiunto lo ha trasportato all'ospedale di Lecco: per lui però, purtroppo, non c'è stato nulla da fare, è deceduto durante le operazioni, mentre il suo compagno di escursione è stato recuperato e accompagnato a valle, illeso.
Carlo Gilardi, grande appassionato di sport e di montagna, era molto conosciuto a Mandello del Lario, dove era un vero e proprio "pilastro" della Polisportiva, di cui era stato anche presidente: attivo in numerose associazioni di volontariato, era tra gli organizzatori del Palio delle Frazioni, del Trail delle Grigne Sud e del tradizionale bagno di Capodanno, a cui era solito prendere parte personalmente insieme a tanti altri "intrepidi" nuotatori, nonchè di altri eventi e manifestazioni con grande richiamo territoriale.
La sua improvvisa scomparsa ha quindi scosso profondamente l'intera comunità mandellese, dove tutta la sua famiglia è molto nota e apprezzata. Sconvolto anche il sindaco Riccardo Fasoli, che aveva conosciuto Gilardi ancora prima di iniziare la sua esperienza amministrativa: "Sono senza parole" ha commentato sui social, appena ricevuta la triste notizia. "Questo 2021, anche escludendo il Covid, è orribile".
I funerali del 60enne si svolgeranno martedì 19 gennaio alle 14.30 nella Chiesa del Sacro Cuore di Mandello del Lario.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco