Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 113.852.946
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 23/02/2021
Merate: 80 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 54 µg/mc
Lecco: v. Sora: 50 µg/mc
Valmadrera: 71 µg/mc
Scritto Martedì 19 gennaio 2021 alle 18:53

Valmadrera: la Polisportiva piange Cesare Arialdo Fumagalli

Cesare Arialdo Fumagalli
Il covid miete un'altra vittima a Valmadrera. È scomparso Cesare Arialdo Fumagalli, 66 anni, per anni dirigente accompagnatore della Polisportiva, impegno assunto come papà di Raffaele, giovane talento che sempre indossato la maglia arancione, crescendo tra le fila della società fino a superare le 150 presenze.
Arialdo era ricoverato da un paio di settimane in ospedale dopo aver contratto il coronavirus. Oggi il drammatico epilogo.
L'uomo era molto conosciuto in città anche per il suo impegno con la moglie Graziella nelle diverse iniziative di Noi per Voi, in oratorio e in campeggio.
Come sottolineano dal Consiglio della Polisportiva aveva un carattere generoso e gioviale. Per lui l'amicizia era un fattore naturale.
Arialdo lascia la moglie Graziella, i figli Raffaele, Alessandro e Michele (rappresentante del Tennis Tavolo nella Consulta dello Sport) e gli amatissimi nipoti.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco