Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 118.899.307
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/04/2021
Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Martedì 19 gennaio 2021 alle 19:28

PM 10: ieri giornata nera con le polveri sottili oltre la soglia. Lecco 90 microgrammi per mc, Merate 104, Valmadrera 97

La giornata del 18 è stata particolarmente pericolosa dal punto di vista dell'inquinamento atmosferico. Le polveri sottili registrate nella media giornaliera hanno fatto segnare ben 106 microgrammi per metro cubo, un dato doppio rispetto alla soglia di tolleranza posta a 50 microgrammi per metro cubo. Merate come al solito veste la maglia nera. Ma non è andata comunque meglio a Lecco dove in via Amendola le PM 10 sono state nella media giornaliera a quota 90, a Lecco Sora 70 e a Valmadrera a 97. Le prime avvisaglie del deterioramento dell'atmosfera si erano già notate il giorno 17 con, a Merate, 58 microgrammi per metro cubo d'aria, 54 a Lecco Amendola e 53 a Valmadrera. Il mese di gennaio aveva fatto registrare fino al giorno 10 una buona qualità dell'aria, un po' in tutte le stazioni della provincia di Lecco e laddove si utilizzano modelli di calcolo. A Merate il quadro è cambiato il giorno 11 con 54 microgrammi per mc. e il 12 con 71. Solo Casatenovo e Missaglia il giorno 12 avevano fatto segnare valori oltre la soglia limite di 50. Il giorno 15 aveva visto ancora Casatenovo e Missaglia oltre il limite con, rispettivamente 58 e 52. Ieri il quadro è fortemente peggiorato in tutta la provincia. Peraltro nell'aggregato milanese che comprende le province di Varese, Como, Monza e Brianza e Milano, oltre a Lecco si sono registrati valori ancora più alti: 141 a Meda, 113 a Monza, 111 a Saronno. Merate è risultato in linea con Pioltello ma ha fatto peggio di Milano via Senato (104), via Verziere (80) e via Pascal (98).
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco